Visitatori Totali: Oggi è ven nov 22, 2019 8:55 pm




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 159 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5 ... 11  Prossimo
 La miniera di piombo in Valganna... 
Autore Messaggio
Messaggio La miniera di piombo in Valganna...
Questa mattina sono andato con Quilla in direzione Martica....a circa metà Valganna c'è uno rientranza dove poter lasciare l'auto per salire verso la Martica-Chiusarella


Non c'era un gran bel tempo, nuvolo ma non freddo...


Allegato:
1.jpg
1.jpg [ 92.56 KiB | Osservato 7215 volte ]












Dopo circa 45 minuti prendendo il sentiero militare 14 si arriva a fine strada dove dopo un vecchio rudere si trova l'entrata della miniera....





Allegato:
2.jpg
2.jpg [ 90.11 KiB | Osservato 7204 volte ]






Interessante come sempre....



Allegato:
3.jpg
3.jpg [ 92.25 KiB | Osservato 7206 volte ]

Allegato:
4.jpg
4.jpg [ 66.4 KiB | Osservato 7205 volte ]


e come sempre gironzola anche la curiosa....


Allegato:
5.jpg
5.jpg [ 63.61 KiB | Osservato 7208 volte ]


:lol:





Lasciata la miniera (non siamo entrati molto per mancanza di pile adeguate, e poi con il cane non si sà mai)

Abbiamo deciso di arrampicarsi un pochino x vedere meglio che c'era in alto....


Allegato:
6.jpg
6.jpg [ 40.41 KiB | Osservato 7207 volte ]



Appena dietro di noi uno smottamento ha aperto una voragine che in foto non dà la stessa impressione....abbiamo pensato ad una cosa ...foibe! :x



Allegato:
7.jpg
7.jpg [ 63.45 KiB | Osservato 7210 volte ]



Beh una volta saliti bisogna anche scendere.....okkio a dove si mettono i piedi...Quilla mi aspetta....


Allegato:
8.jpg
8.jpg [ 49.16 KiB | Osservato 7221 volte ]



Per fortuna che ha portato le barrette da mangiare....ci volevano, anche Cindy approva i suoi biscotti!!!


Allegato:
9.jpg
9.jpg [ 71.4 KiB | Osservato 7205 volte ]



Ritornati in zona entrata miniera osserviamo nel bosco ruderi di un'altra casa abbandonata....chissà com'era un tempo!!!




Allegato:
10.jpg
10.jpg [ 65.88 KiB | Osservato 7206 volte ]


Allegato:
11.jpg
11.jpg [ 73.78 KiB | Osservato 7205 volte ]




Come sempre ci si può organizzare al meglio e questa estate provare ad entrare.....

Un ringraziamento a Quilla per la compagnia e Cindy x .... il leccafaccia :lol: :lol: :lol:
Condividi con Facebook Condividi con Twitter Condividi con Digg Condividi con  MySpace Condividi con Delicious

dom feb 11, 2007 12:24 pm

Iscritto il: sab dic 10, 2005 1:50 pm
Messaggi: 1158
Località: cugliate f.
Sesso: m
Messaggio 
qui ci sono delle foto dell'interno,si dice che sia molto pericolosa da esplorare a causa di smottamenti e di frane che con il tempo hanno reso la discesa nel cunicolo molto incerta,io una volta ho provato ad entrare ma ci ho rinunciato...sembra una tana dell'orso 8) 8)
http://www.gruppogrottegallarate.it/min ... alvassera/

_________________
SE NON FAI PARTE DELLA SOLUZIONE VUOL DIRE CHE SEI PARTE DEL PROBLEMA....(la mia prof di matematica)




dom feb 11, 2007 1:08 pm
Profilo
Messaggio 
Urka .....

:shock: :shock: CLICCA QUI

e chi ci và!! :P


dom feb 11, 2007 6:05 pm
Avatar utente

Iscritto il: mar dic 20, 2005 7:53 am
Messaggi: 588
Località: Gordola (Svizzera)
Messaggio La vecchia Miniera
Che roba! In quarant'anni non sono mai andato a vedere, impressionanti le foto degli speleologi e belle le vostre dei ruderi e del paesaggio ciao :wink:


lun feb 12, 2007 7:32 am
Profilo
Messaggio Re: La vecchia Miniera
fili62 ha scritto:
Che roba! In quarant'anni non sono mai andato a vedere, impressionanti le foto degli speleologi e belle le vostre dei ruderi e del paesaggio ciao :wink:


Ecco 40 anni buttati via...di cui quasi la metà da Svizzero!!! Vergogna!!! :twisted: :twisted: :twisted: :lol: :lol: :lol:


lun feb 12, 2007 7:05 pm
Avatar utente

Iscritto il: lun ott 24, 2005 8:36 pm
Messaggi: 2223
Località: Ganna
Messaggio 
Ho cercato tra i vari libri-opuscoli-riviste-pubblicazioni che ho a casa qualcosa che parlasse della storia della miniera, ma non ho trovato un granchè.....Ho però trovato questa storia, curiosa e inquietante, che la riguarda. Tratta dal libro "Fantasmi nostri" di Roberto Corbella

La “Cosa”

In Valganna una profonda gola detta Val Castellera risale il monte brullo, disseminato di roccioni di porfido, verso la Martica. Un sentiero agevole ne segue il versante destro alzandosi progressivamente al di sopra del torrente.
All’inizio del sentiero si trovano le rovine della miniera di galena argentifera Valvassera (MI.RI.VA.) che dopo alterne vicende venne definitivamente abbandonata negli anni ‘60. Ma è verso la fine del sentiero che si apre l’unica galleria attualmente percorribile. Da essa alcuni pozzi, oggi inagibili e pericolosi portavano ai vari livelli d’estrazione con le loro gallerie, cunicoli, diramazioni. La storia della miniera è antichissima: la tradizione vuole che si estraesse piombo ed argento già durante l’Impero Romano. La galleria oggi visitabile (con molta attenzione) è infestata da una presenza inquietante che tra gli appassionati del paranormale è conosciuta come “La Cosa della Valvassera”.
Diversi curiosi e speleologi ne hanno avvertito la presenza. La testimonianza che segue ci è sembrata la più completa:
“Appassionato di minerali ricerco ametiste e argento nativo nelle miniere della Valganna e Valceresio. La mia esperienza con la “Cosa” risale a una decina d’anni fa e si riferisce a tre “apparizioni” assai simili tra loro che cercherò di spiegare al meglio. Allora, diciamo che sono avvenute sempre mentre dall’interno della galleria tornavo all’aperto e sempre nel medesimo punto (ora cerco di evitarlo). La galleria ha due ingressi posti a una decina di metri uno dall’altro: il primo, laterale, con un breve cunicolo si raccorda alla galleria in un punto da dove si scorge l’ingresso principale posto a strapiombo sul torrente e perciò poco agevole. Quest’ultimo passaggio è in parte ostruito da un pozzetto allagato e a lato vi sono alcune alcove scavate nella roccia viva: è proprio da questo pozzo e da queste rientranze che in certi giorni si manifesta, nelle ore del crepuscolo, una strana presenza. E’ come una forma fluida e nebbiosa, luminescente, che all’inizio pare danzare al di sopra dell’acqua del pozzo, riflettendo anche le luci provenienti dall’esterno, quindi si materializza in una massa informe quasi gelatinosa che avanza verso il malcapitato visitatore sfilacciandosi ed avvolgendolo in una nebbia miasmica che provoca nella persona aggredita un leggero senso di asfissia seguito da malessere generale e panico che costringono il malcapitato a correre fuori, sempre inseguito dalla “Cosa” che al contatto dell’aria esterna si scompone in puntini luminosi e scompare rapidamente.
Diversi miei amici recatisi sul posto ripetutamente a seguito dei miei racconti hanno subito più o meno la stessa esperienza. Bisogna indovinare il giorno in cui questa presenza si manifesta perché non siamo riusciti a determinare delle date precise. Probabilmente la manifestazione paranormale avviene in momenti particolari, quasi fosse “chiamata” dalla predisposizione mentale dell’escursionista.”
Non si è riusciti a trovare una storia o leggenda relativa alla miniera che giustificasse o spiegasse questa emanazione paranormale.


mer feb 14, 2007 9:55 pm
Profilo
Messaggio 
:shock: :shock: :shock: :shock: :shock: :shock: questa poi!!!

Grazie mille x il fantastico contributo!!!

E la "cosa" ora si fà affascinante.......... :? :? :? :wink:


mer feb 14, 2007 10:06 pm
Avatar utente

Iscritto il: mar dic 20, 2005 7:53 am
Messaggi: 588
Località: Gordola (Svizzera)
Messaggio La Miniera
:shock: :shock: Quilla sei una fonte inesauribile di notizie! Mi sembrava la descrizione di una scena del "Signore degli Anelli"....."chi entra nel mio regno?" diceva il signore del regno dei morti ad Aragorn....Anche il paesaggio del Chiusarella mi fa pensare che da un momento all'altro ti salti addosso Gollum con tono minaccioso..... Tornando alla miniera, nessuno ha approfondito la questione?


gio feb 15, 2007 7:41 am
Profilo
Messaggio 
No io pensavo a quel che avrei trovato sul tavolo visto l'ora di pranzo!!! :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol:


gio feb 15, 2007 5:40 pm
Avatar utente

Iscritto il: lun ott 24, 2005 8:36 pm
Messaggi: 2223
Località: Ganna
Messaggio 
Paolo ha voluto fare la battuta, ma lui non è proprio così "prosaico" come vuol far credere...... :wink:
Ti assicuro Fili che mentre eravamo lassù, soprattutto quando ci siamo arrampicati sui rilievi che sovrastano la miniera, con lo sguardo che spaziava sulla valle, senza udire alcun rumore.......siamo rimasti per lunghi minuti in silenzio, avvolti da questa atmosfera quasi irreale, con la mente che viaggiava inseguendo i pensieri e le immagini che si alternavano veloci nella testa.....Ho provato per un piccolo sprazzo di tempo una sensazione di tranquillità e di serenità, e sono convinta che anche Paolo ha avuto le mie stesse piccole emozioni.
Sembrava di essere sul tetto del mondo, ed eravamo a 40 minuti dalla strada provinciale....... :roll:
Per quanto riguarda la miniera, se per approfondito la questione intendi relativamente alla "Cosa", nel libro che ho citato si dice che non si è trovata storia o leggenda che spiegasse la sua presenza.....se intendi qualcosa di relativo proprio alla storia e alle vicende della miniera sto facendo delle ricerche, spero di riuscire a trovare notizie al riguardo. :roll:


gio feb 15, 2007 7:32 pm
Profilo
Messaggio 
quilla ha scritto:
Paolo ha voluto fare la battuta, ma lui non è proprio così "prosaico" come vuol far credere...... :wink:
Ti assicuro Fili che mentre eravamo lassù, soprattutto quando ci siamo arrampicati sui rilievi che sovrastano la miniera, con lo sguardo che spaziava sulla valle, senza udire alcun rumore.......siamo rimasti per lunghi minuti in silenzio, avvolti da questa atmosfera quasi irreale, con la mente che viaggiava inseguendo i pensieri e le immagini che si alternavano veloci nella testa.....Ho provato per un piccolo sprazzo di tempo una sensazione di tranquillità e di serenità, e sono convinta che anche Paolo ha avuto le mie stesse piccole emozioni.
Sembrava di essere sul tetto del mondo, ed eravamo a 40 minuti dalla strada provinciale....... :roll:
:roll:


E' vero quoto al 100% da ritornarci!


gio feb 15, 2007 7:58 pm

Iscritto il: sab dic 10, 2005 1:50 pm
Messaggi: 1158
Località: cugliate f.
Sesso: m
Messaggio 
il fenomeno che ha citato quilla ha molto probabilmente un nome;
VORTICE DI PLASMA

io ne venni a conoscenza alcuni anni fa,
una sera invernale molto fredda arrivato all'altezza del lago di ghirla vidi un fenomeno che mi lasciò esterefatto e quasi terrorizzato da quanto era impressionante,
un grande fascio di luce opaca che si muoveva e si intrecciava sul lago,
preso dall'incredulità e dalla paura fermai l'auto e guardai con attenzione,sembrava un grosso fantasma o un ufo...al momento non ho saputo darmi una spiegazione logica,
nei giorni successivi mi documentai sull'accaduto e fu in quella occasione che venni a conoscenza del fenomeno descritto appunto come un vortice di plasma,molto probabilmente fu quello che vidi quella sera...forse 8)

vi posto una foto del rarissimo fenomeno e una breve descrizione di come si forma.
Allegato:
vortice plasma.jpg
vortice plasma.jpg [ 132.46 KiB | Osservato 6818 volte ]

Allegato:
plasma.jpg
plasma.jpg [ 144.56 KiB | Osservato 6818 volte ]


"Le cuspidi sono anche le due importanti regioni della magnetosfera terrestre nelle quali il ‘vento solare’ - ovvero un flusso costante di particelle cariche generate dal sole che attraversa l'intero sistema solare - può accedere direttamente allo strato superiore dell'atmosfera terrestre (ionosfera).

Attraverso queste e altre regioni 'di accesso' vengono trasportate grandi quantità di plasma (gas di particelle cariche) ed energia che penetrano la magnetosfera, lo scudo protettivo naturale del nostro pianeta. Meno dell'un percento di tutta l'energia trasportata dal vento solare riesce effettivamente ad insinuarsi nella magnetosfera, ma può ciononostante avere un impatto negativo significativo sui sistemi terrestri come le reti di telecomunicazione e le linee elettriche.

Il materiale solare che riesce a passare genera turbolenza nel plasma che circonda la Terra, in modo simile alla turbolenza che si genera nei fluidi ma con forze più complesse. Questa turbolenza viene generata ad esempio nelle aree di transizione tra strati di plasma di diversa densità e temperatura, ma i suoi meccanismi di formazione non sono del tutto chiari.
Lo studio della turbolenza nel plasma terrestre realizzato da Cluster contribuisce anche al progresso delle teorie fondamentali sul plasma. Questo studio è importante non solo per l'astrofisica, ma anche per il trattamento del plasma in laboratorio, caratterizzato da energie elevate questo è di particolare interesse per la ricerca sulla fusione nucleare. "

_________________
SE NON FAI PARTE DELLA SOLUZIONE VUOL DIRE CHE SEI PARTE DEL PROBLEMA....(la mia prof di matematica)




gio feb 15, 2007 9:57 pm
Profilo
Messaggio 
:shock: :shock: :shock: :shock: :shock: urka !!! Interessantissimo!!


ven feb 16, 2007 5:00 am
Avatar utente

Iscritto il: mar dic 20, 2005 7:53 am
Messaggi: 588
Località: Gordola (Svizzera)
Messaggio La Miniera
Già sono sicuro che Paolo non pensava solo all'ora di pranzo.
Mi chiedo se ci sia una correlazione tra l'interessante spiegazione di Anonimuss e l'interazione con la quantità di metalli nel sottosuolo nell'area della miniera.
Comunque sarebbe bello organizzare una spedizione....i fenomeni descritti possono dare una spiegazione ai racconti che anch'io ho sentito dai vecchi in merito ad apparizioni di spettri....rimane sempre una piccola % di mistero :shock: :twisted:
.....non ci sarà qualche anello sepolto da qualche parte alla Valvassera? (e ridajje) :wink:


ven feb 16, 2007 7:41 am
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: lun ott 24, 2005 8:36 pm
Messaggi: 2223
Località: Ganna
Messaggio 
Mah, più che qualche anello sepolto, mi viene da pensare a quanti minatori saranno morti là dentro.......
E chissà, magari il loro spirito.......
Uhm, per la serie "Ai confini della realtà".......... :roll:


ven feb 16, 2007 7:40 pm
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 159 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4, 5 ... 11  Prossimo


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © phpBB Group.
Designed by Vjacheslav Trushkin , modified by Valganna.info and Maxper
Traduzione Italiana phpBB.it