Visitatori Totali: Oggi è mer apr 08, 2020 6:32 pm




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 2 messaggi ] 
 Fojorina (m.1810) - Torrione di Valsolda (m.1805) 
Autore Messaggio
Avatar utente

Iscritto il: mar feb 23, 2010 3:42 pm
Messaggi: 1226
Località: Valganna
Sesso: M
Messaggio Fojorina (m.1810) - Torrione di Valsolda (m.1805)
Due belle cime calcaree appartenenti alla lunga catena che collega il Ceresio all'Alto Lario occidentale (e anche oltre, considerando che da lì ha pure inizio la catena Mesolcina).
La Fojorina - cima di confine - è impreziosita dalla simpatica e ricca presenza di pini mughi, mentre il Torrione di Valsolda - interamente italiano - è un avancorpo roccioso dalle forme prettamente dolomitiche. Le cime sono raggiungibili sia dall'italiana Valsolda che dalla svizzera Valcolla: dall'Italia vi sono dislivelli abbastanza notevoli, mentre dal Ticino si può partire già dalla quota di 1100 metri, nel grazioso borgo di Cimadera, raggiungibile da Lugano tramite la strada cantonale per la Valcolla. Il percorso è perfettamente segnalato, come sempre: occorrono un paio d'ore per la Fojorina e una mezz'oretta da lì al Torrione.

Allegato:
CIMG4855.JPG
CIMG4855.JPG [ 112.18 KiB | Osservato 2039 volte ]
Da Cimadera, ove è possibile parcheggiare (con un po' di fortuna), si sale per una strada prima asfaltata, quindi lastricata, infine sterrata, tra prati, baite e boschi di faggio verso il Passo Pairolo.

Allegato:
CIMG4869.JPG
CIMG4869.JPG [ 115.79 KiB | Osservato 2039 volte ]
Si supera una graziosa cappelletta nei pressi di una radura, quindi al bivio seguente si lascia il sentiero per il passo sulla propria destra, salendo a sinistra verso la bocchetta di San Bernardo e la Fojorina attraversando una fresca faggeta in cui appaiono di tanto in tanto le prime curiose formazioni calcaree. Usciti dal bosco si esce su ampi prati, che traversano sotto la Cima dell'Oress e la Fojorina, raggiungendo l'Alpe Piancabella.

Allegato:
CIMG4876.JPG
CIMG4876.JPG [ 102.03 KiB | Osservato 2039 volte ]
Si supera l'alpe giungendo a un colle con abbondanti segnalazioni, ma da seguire con scrupolo, in quanto risalito subito un altro colletto si fatica un po' a scorgere la traccia giusta traversando lungo un prato in cui emergono vecchi terrazzamenti ad opera dell'uomo. Senza problemi, tuttavia, superato un impluvio si scorgono i segnali di vernice bianco-rosso-bianco che non ci lasceranno più fino alla cima. Ora il sentiero è evidente e punta deciso alla bocchetta tra Fojorina e Oress.

Allegato:
CIMG4877.JPG
CIMG4877.JPG [ 119.48 KiB | Osservato 2039 volte ]
La bocchetta. Sullo sfondo il versante settentrionale della Valcolla e il Monte Bar (m.1816).

Allegato:
CIMG4883.JPG
CIMG4883.JPG [ 130.33 KiB | Osservato 2039 volte ]
Ora si sale tra affioramenti di rocce calcaree e i primi pini mughi che caratterizzano la Fojorina.

Allegato:
CIMG4900.JPG
CIMG4900.JPG [ 82.78 KiB | Osservato 2039 volte ]
Ecco la cima, raggiunta dopo alcuni tornanti, con sguardo sul Passo San Lucio e le molte cime circostanti, tra cui svetta il piramidale Pizzo di Gino (m.2245).

Allegato:
CIMG4903.JPG
CIMG4903.JPG [ 58.8 KiB | Osservato 2039 volte ]
Dal Monte Boglia (m.1516) al Campo dei Fiori (m.1226)... Riconoscibili anche il Poncione di Ganna (m.993) e, a centro lago, l'aguzzo Monte San Salvatore (m.912).

Allegato:
CIMG4909.JPG
CIMG4909.JPG [ 101.51 KiB | Osservato 2039 volte ]
Dalla cima si scende in breve a una forcella sul lato orientale, dalla quale si ha accesso alla cresta di congiunzione col Torrione.

Allegato:
CIMG4922.JPG
CIMG4922.JPG [ 74.48 KiB | Osservato 2039 volte ]
Il Torrione di Valsolda è davanti a noi. Visto da qui appare insuperabile... ma non è così.

Allegato:
CIMG4933.JPG
CIMG4933.JPG [ 62.28 KiB | Osservato 2039 volte ]
Il Sasso Grande (m.1491, Denti della Vecchia) sembra fare l'occhiolino all'onnipresente Monte Rosa.

Allegato:
CIMG4943.JPG
CIMG4943.JPG [ 111.51 KiB | Osservato 2039 volte ]
Uno sguardo sulla Fojorina, coi lati ricoperti di mughi.

Allegato:
CIMG4950.JPG
CIMG4950.JPG [ 77.33 KiB | Osservato 2039 volte ]
La cima si raggiunge tramite un breve canale risalendo delle roccette sulla destra o con un curioso passaggio "in caverna": in ambedue i casi è utile aiutarsi con le mani, ma nulla di particolarmente impegnativo. Solo cautela. Lo strappetto finale è più agevole.
Da qui la vista sul Ceresio è impagabile.

Allegato:
CIMG4956.JPG
CIMG4956.JPG [ 79.53 KiB | Osservato 2039 volte ]
Si ridiscende il canale...

Allegato:
CIMG4965.JPG
CIMG4965.JPG [ 96.61 KiB | Osservato 2039 volte ]
Scorci suggestivi e selvaggi.

Allegato:
CIMG4966.JPG
CIMG4966.JPG [ 71.69 KiB | Osservato 2039 volte ]
Le Grigne, il Lago di Como e il piccolo Lago di Piano, presso Porlezza.

Allegato:
CIMG4987.JPG
CIMG4987.JPG [ 85.25 KiB | Osservato 2039 volte ]
Tornati sulla Fojorina si può rientrare per lo stesso sentiero dell'andata. Eventualmente, giunti alla forcella dell'Oress, è possibile seguire la cresta di confine che gradualmente va a perdere quota...

Allegato:
CIMG4994.JPG
CIMG4994.JPG [ 146.5 KiB | Osservato 2039 volte ]
... raggiungendo il Passo Pairolo (m.1406), ove nei pressi sorge l'omonimo bel rifugio svizzero (memorabili fette di torta :D ), dal quale si può rientrare a Cimadera congiungendosi poco dopo col sentiero fatto all'andata.

_________________
Un cretino è un cretino,
cento cretini son cento cretini,
ma diecimila cretini sono una forza storica.

Leo Longanesi


Condividi con Facebook Condividi con Twitter Condividi con Digg Condividi con  MySpace Condividi con Delicious

mer lug 11, 2012 10:01 pm
Profilo
Site Admin
Avatar utente

Iscritto il: gio gen 01, 1970 1:00 am
Messaggi: 12031
Località: Cugliate Fabiasco
Sesso: M
Messaggio Re: Fojorina (m.1810) - Torrione di Valsolda (m.1805)
Passeggiata pubblicata sul blog vacanze di Varesenews QUI

_________________
Ti criticheranno sempre, parleranno male di te e sarà difficile che incontri qualcuno al quale tu possa andare bene come sei. Vivi come credi. Fai cosa ti dice il cuore…ciò che vuoi…. una vita è un’opera di teatro che non ha prove iniziali. Canta, ridi, balla, ama….e vivi intensamente ogni momento della tua vita…. Prima che cali il sipario e l’opera finisca senza applausi. (Charlie Chaplin)




ven lug 13, 2012 12:17 pm
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 2 messaggi ] 


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB © phpBB Group.
Designed by Vjacheslav Trushkin , modified by Valganna.info and Maxper
Traduzione Italiana phpBB.it