Visitatori Totali: Oggi è mer giu 19, 2019 10:03 pm




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 19 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
 Da Ganna a Boarezzo 
Autore Messaggio
Avatar utente

Iscritto il: mar feb 23, 2010 3:42 pm
Messaggi: 1226
Località: Valganna
Sesso: M
Messaggio Da Ganna a Boarezzo
Passeggiatina nel bosco MEDIO-FACILE, tramite un sentiero E/1 recentemente (credo settembre o ottobre 2010) ben ripulito dai volontari, che collega i due borghi valgannesi evitando la strada asfaltata - peraltro incrociata in vari punti del tracciato. Il tempo di salita si aggira intorno ai 45 minuti.

La passeggiata la potete scaricare da qui:
Allegato:
Ganna-Boarezzo.PDF [1.03 MiB]
Scaricato 417 volte



Allegato:
CIMG5867.JPG
CIMG5867.JPG [ 44.21 KiB | Osservato 4192 volte ]
Partenza da Ganna, SS 233, dalla strettoia in centro al paese, dalla quale si prende Via degli Alpini (vedere anche Ganna-Passo del Tedesco).

Allegato:
CIMG5869.JPG
CIMG5869.JPG [ 153.56 KiB | Osservato 4192 volte ]
Arrivati in cima alla via tramite una scalinata a tratti un po' malmessa svoltare a sinistra (sempre Via degli Alpini), ove s'incontra Villa Cesarina con una poco elegante discarica di fianco al suo ingresso.
Si prosegue... ehm, oltre la discarica.

Allegato:
CIMG1233.JPG
CIMG1233.JPG [ 39.67 KiB | Osservato 4359 volte ]


Allegato:
CIMG1236.JPG
CIMG1236.JPG [ 118.84 KiB | Osservato 4359 volte ]
Il sentiero (ben ripulito davvero) prosegue in lievissima salita.

Allegato:
CIMG1239.JPG
CIMG1239.JPG [ 138.45 KiB | Osservato 4359 volte ]
Si incrocia per la prima volta la strada, da cui sul lato opposto il sentiero prosegue.

Allegato:
CIMG1240.JPG
CIMG1240.JPG [ 116.08 KiB | Osservato 4359 volte ]


Allegato:
CIMG1242.JPG
CIMG1242.JPG [ 109.91 KiB | Osservato 4359 volte ]
Salito il sentiero si rientra sulla strada nei pressi di una grotta in porfido e, dopo pochi metri, si incontra il nuovo spezzone di sentiero (indicazioni a bandierine bianco-azzurre).

Allegato:
CIMG1246.JPG
CIMG1246.JPG [ 98.63 KiB | Osservato 4359 volte ]
Idem, risbucati in strada sul tornante s'incontra ancora il sentiero.

Allegato:
CIMG1247.JPG
CIMG1247.JPG [ 80.16 KiB | Osservato 4359 volte ]
Non è una salita particolarmente faticosa, e ogni bivio con la strada rappresenta una sorta di "tappa" d'avvicinamento alla meta.

Allegato:
CIMG1250.JPG
CIMG1250.JPG [ 90.48 KiB | Osservato 4359 volte ]
Ci siamo quasi...

Allegato:
CIMG1253.JPG
CIMG1253.JPG [ 63.68 KiB | Osservato 4359 volte ]
Sbucati accanto alla rete (sfondata!) di Villa Chini ci accoglie il Monumento ai Caduti.

Allegato:
CIMG1255.JPG
CIMG1255.JPG [ 74.79 KiB | Osservato 4359 volte ]


Allegato:
CIMG1260.JPG
CIMG1260.JPG [ 87.63 KiB | Osservato 4359 volte ]


Allegato:
CIMG1269.JPG
CIMG1269.JPG [ 81.41 KiB | Osservato 4359 volte ]


Allegato:
CIMG1276.JPG
CIMG1276.JPG [ 90.34 KiB | Osservato 4359 volte ]
Visitato il borgo, come detto, se non volete ripercorrere il boschivo sentiero qui descritto portatevi oltre la sede degli "Amici di Boarezzo" nei pressi del lavatoio, ricollegandovi col sentiero Ghirla-Boarezzo, da percorrere ovviamente in senso inverso.
Altrimenti tornare a Ganna per la stessa via.

_________________
Un cretino è un cretino,
cento cretini son cento cretini,
ma diecimila cretini sono una forza storica.

Leo Longanesi


Condividi con Facebook Condividi con Twitter Condividi con Digg Condividi con  MySpace Condividi con Delicious

mer apr 27, 2011 1:01 pm
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: dom giu 20, 2010 2:13 pm
Messaggi: 458
Località: Boarezzo
Sesso: m
Messaggio Re: Da Ganna a Boarezzo
grazie emi :bravo:

_________________
giuseppe cozzi

Di sicuro ci sarà sempre chi guarderà solo alla tecnica e si chiederà 'come', mentre altri di natura più curiosa si chiederanno 'perche'
Man Ray




mer apr 27, 2011 4:44 pm
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: sab nov 05, 2005 12:38 am
Messaggi: 1930
Messaggio Re: Da Ganna a Boarezzo
il sentiero è ancora pulito o servono interventi ???

_________________
"La parola Italia è una espressione geografica, una qualificazione che riguarda la lingua, ma che non ha il valore politico che gli sforzi degli ideologi rivoluzionari tendono ad imprimerle".
(K. W. L. von Metternich-Winneburg) click click1 click2




mer apr 27, 2011 8:58 pm
Profilo

Iscritto il: mar dic 01, 2009 11:25 am
Messaggi: 1526
Località: Varese - Cunardo
Sesso: M
Messaggio Re: Da Ganna a Boarezzo
Ottimo Emi! Noto, fra l'altro, che questo sentiero, a differenza del Ganna-Alpe Tedesco (assente), risulta invece indicato sulla carta della CM, spero in maniera corretta!
Non so quanto sia frequentato questo sentiero, anche se in fondo sono solo circa 280 mt. di dislivello, ma purtroppo osservo, e questo vale anche per me, che la vicinanza con la "strada" Ganna-Boarezzo e la pigrizia.., ci spingono in effetti a trascurare questi pur secondari ma interessanti e suggestivi percorsi che comunque meriterebbero una maggiore attenzione, come emerge del resto dal Tuo esauriente reportage!
Saluti. :okboy:


mer apr 27, 2011 9:18 pm
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: mar feb 23, 2010 3:42 pm
Messaggi: 1226
Località: Valganna
Sesso: M
Messaggio Re: Da Ganna a Boarezzo
mauri ha scritto:
Ottimo Emi! Noto, fra l'altro, che questo sentiero, a differenza del Ganna-Alpe Tedesco (assente), risulta invece indicato sulla carta della CM, spero in maniera corretta!
Non so quanto sia frequentato questo sentiero, anche se in fondo sono solo circa 280 mt. di dislivello, ma purtroppo osservo, e questo vale anche per me, che la vicinanza con la "strada" Ganna-Boarezzo e la pigrizia.., ci spingono in effetti a trascurare questi pur secondari ma interessanti e suggestivi percorsi che comunque meriterebbero una maggiore attenzione, come emerge del resto dal Tuo esauriente reportage!
Saluti. :okboy:


Grazie Mauri. Sulla carta che indichi "a occhio" il tracciato sembra corretto.
Quanto alla "suggestione" di tale sentiero, beh, è soggettivo. Francamente gli preferisco il sentiero che sale da Ghirla, senz'altro più vario ed interessante. Ma anche questo andava segnalato.

_________________
Un cretino è un cretino,
cento cretini son cento cretini,
ma diecimila cretini sono una forza storica.

Leo Longanesi




gio apr 28, 2011 1:00 pm
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: mar feb 23, 2010 3:42 pm
Messaggi: 1226
Località: Valganna
Sesso: M
Messaggio Re: Da Ganna a Boarezzo
lampo ha scritto:
il sentiero è ancora pulito o servono interventi ???


Mi sembrava pulito, anche se temo che la parte di sentiero dopo il primo attraversamento della strada (quello coi tralicci per intenderci) possa presto finire invaso come lo scorso anno da rovi e cespugli. Se c'è qualche pulizia fammi sapere.

_________________
Un cretino è un cretino,
cento cretini son cento cretini,
ma diecimila cretini sono una forza storica.

Leo Longanesi




gio apr 28, 2011 1:02 pm
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: sab nov 05, 2005 12:38 am
Messaggi: 1930
Messaggio Re: Da Ganna a Boarezzo
rientrerebbe nel famoso anello che vorrei poter ripristinare, nel caso ne parleremo quando il tempo vorrà essere più clemente.
Per conoscenza, quel tratto è stato pulito in gran parte dai Volontari di Protezione Civile del Comune di Valganna ( Grazie Joe :bere: )

_________________
"La parola Italia è una espressione geografica, una qualificazione che riguarda la lingua, ma che non ha il valore politico che gli sforzi degli ideologi rivoluzionari tendono ad imprimerle".
(K. W. L. von Metternich-Winneburg) click click1 click2




gio apr 28, 2011 1:48 pm
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: sab nov 05, 2005 12:38 am
Messaggi: 1930
Messaggio Re: Da Ganna a Boarezzo
mauri ha scritto:
Ottimo Emi! Noto, fra l'altro, che questo sentiero, a differenza del Ganna-Alpe Tedesco (assente), risulta invece indicato sulla carta della CM, spero in maniera corretta!
Non so quanto sia frequentato questo sentiero, anche se in fondo sono solo circa 280 mt. di dislivello, ma purtroppo osservo, e questo vale anche per me, che la vicinanza con la "strada" Ganna-Boarezzo e la pigrizia.., ci spingono in effetti a trascurare questi pur secondari ma interessanti e suggestivi percorsi che comunque meriterebbero una maggiore attenzione, come emerge del resto dal Tuo esauriente reportage!
Saluti. :okboy:

ma dovrebbe far parte del famoso E1, almeno alcuni tratti.

_________________
"La parola Italia è una espressione geografica, una qualificazione che riguarda la lingua, ma che non ha il valore politico che gli sforzi degli ideologi rivoluzionari tendono ad imprimerle".
(K. W. L. von Metternich-Winneburg) click click1 click2




gio apr 28, 2011 1:50 pm
Profilo

Iscritto il: mar dic 01, 2009 11:25 am
Messaggi: 1526
Località: Varese - Cunardo
Sesso: M
Messaggio Re: Da Ganna a Boarezzo
lampo ha scritto:
ma dovrebbe far parte del famoso E1, almeno alcuni tratti.


In effetti secondo quanto appena visto su alcune carte (non sono particolarmente esperto del percorso dell' E-1 al di fuori del Parco) mi sembra di dover confermare tale affermazione! Comunque, per quello che ne sappiamo noi, nell'ambito del lungo tratto di tale "sentiero" che attraversa l'area protetta ns. da Ganna a Gavirate devo dire che, tanto per fare un parallelo con la Vs. situazione: L'E-1 non fa altro che ricalcare pedessiquamente il percorso di altri sentieri già esistenti, ad es. il 15, l'1..il 10 ecc. realizzati e mantenuti a proprie spese dal Parco e con il contributo dei propri volontari . L' "appropriazione" e denominazione di tali sentieri da parte dei promotori dell' E-1, non sto qui a dilungarmi oltre, si è limitata, dai tempi della "realizzazione" risalente a 10-12 anni fa, ad una tranquilla passeggiata da parte di alcuni loro incaricati da noi accompagnati ed alla fornitura di alcune decine di cartelli segnaletici, da noi affissi, sui preesistenti pali del Parco. Per il resto..niente...., non mi risultano significative e..pratiche..collaborazioni successive tanto meno per la manutenzione dei sentieri o per altre utili opere..(Mi sa proprio che dovrete farvela Voi, se vorrete, come al solito..)Boh! :scratch:
La mia impressione è che si sia trattata di una delle solite operazione di "facciata", tanto per riempire cartine, acquisire sponsor (all'inizio trattavasi di una nota Compagnia di Assicurazioni..) ed altro....?:
Saluti.


gio apr 28, 2011 8:59 pm
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: sab nov 05, 2005 12:38 am
Messaggi: 1930
Messaggio Re: Da Ganna a Boarezzo
stesso discorso per questo sentiero che l'E1 ricalca pari pari... anzi più in alto diventa anche impercorribile e quindi ci si deve spostare sulla strada militare Boarezzo-Paimbello... per la serie "facciamo le cose con logica". Ma certamente questo "progetto" avrà portato fondi debitamente "investiti" in cartelli e altri utilissimi interventi. :sleepy1:

_________________
"La parola Italia è una espressione geografica, una qualificazione che riguarda la lingua, ma che non ha il valore politico che gli sforzi degli ideologi rivoluzionari tendono ad imprimerle".
(K. W. L. von Metternich-Winneburg) click click1 click2




ven apr 29, 2011 1:36 pm
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: mar feb 23, 2010 3:42 pm
Messaggi: 1226
Località: Valganna
Sesso: M
Messaggio Re: Da Ganna a Boarezzo
In effetti questo "famoso" sentiero E1 non si capisce bene a chi serva. La manutenzione, come avete scritto giustamente, spetta a Parchi e CM della zona interessata e chi si è visto si è visto. :scratch:
Per ciò che concerne percorsi a lungo raggio, benchè meno ambizioso di questo "sentiero" che percorre - o dovrebbe percorrere - l'Europa da cima a fondo, potremmo citare anche la famosa Via Verde Varesina o "3V": quella che doveva e poteva essere una bella idea per la nostra rinomata "Land of Tourism" :D credo non sia mai "decollata" nel vero senso della parola. Ad avere una settimanella libera mi piacerebbe farla tutta (magari in tenda e in uno dei pochi rifugi della ns. zona): anzi, son proprio curioso di sapere in quanti - della zona o meno - l'abbiano mai percorsa interamente. :scratch:
Credo che anche qui la Provincia di Varese non abbia speso granchè per la sua "manutenzione", che anche in questo caso spetterà unicamente a Parchi e CM. In compenso le pubblicazioni si sono sprecate. :?

_________________
Un cretino è un cretino,
cento cretini son cento cretini,
ma diecimila cretini sono una forza storica.

Leo Longanesi




lun mag 02, 2011 12:27 pm
Profilo

Iscritto il: mar dic 01, 2009 11:25 am
Messaggi: 1526
Località: Varese - Cunardo
Sesso: M
Messaggio Re: Da Ganna a Boarezzo
Emi ha scritto:
In compenso le pubblicazioni si sono sprecate. :?


In effetti le pubblicazioni riguardanti la "3V" di cui penso che i comuni mortali ne abbiano frequentato solo alcuni tratti anche se, personalmente, la percorrerei, avendone tempo, tutta ben per esteso..si sono negli anni sprecate...Ad es. sono in possesso di ben Tre edizioni di volumetti, peraltro ben fatti, relativi al percorso in questione editi dalla Provincia, da Nicolini Editore e la più recente, in varie lingue..da Macchione.. tutte curate dal Dr. Mario Bo, funzionario delle Provincia, tracciatore della Via e valente ed entusiasta appassionato dei ns. sentieri con cui il PCdF ha fattivamente collaborato nella realizzazione del percorso 3V ed altri sentieri nell'ambito del Parco. In questo caso dobbiamo veramente registrare una "concreta" collaborazione, anche dal pdv pratico, con l'Ente Provincia in merito, cosa non riscontrata con l'E1.. anzi :dotnknow:.. Segnalo inoltre, in merito alle pubblicazioni della 3V, un altro volumetto, delle Edizioni Pubblinova Negri del 1995... che però non ha aggiunto nulla di nuovo sull'argomento ed ha generato alcune "controversie" con gli autori delle precedenti pubblicazioni.
Saluti.


lun mag 02, 2011 10:08 pm
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: sab nov 05, 2005 12:38 am
Messaggi: 1930
Messaggio Re: Da Ganna a Boarezzo
qui ne parlano, poco ma ne parlano :D

ovviamente arriva in Campania e li scompare, ma l'Italia è unita W i 150 anni ... a e u... :bravo:

_________________
"La parola Italia è una espressione geografica, una qualificazione che riguarda la lingua, ma che non ha il valore politico che gli sforzi degli ideologi rivoluzionari tendono ad imprimerle".
(K. W. L. von Metternich-Winneburg) click click1 click2




mer mag 04, 2011 10:47 pm
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: mar feb 23, 2010 3:42 pm
Messaggi: 1226
Località: Valganna
Sesso: M
Messaggio Re: Da Ganna a Boarezzo
mauri ha scritto:
Emi ha scritto:
In compenso le pubblicazioni si sono sprecate. :?

Segnalo inoltre, in merito alle pubblicazioni della 3V, un altro volumetto, delle Edizioni Pubblinova Negri del 1995... che però non ha aggiunto nulla di nuovo sull'argomento ed ha generato alcune "controversie" con gli autori delle precedenti pubblicazioni.
Saluti.


Cioè? Quali controversie? :lol:

_________________
Un cretino è un cretino,
cento cretini son cento cretini,
ma diecimila cretini sono una forza storica.

Leo Longanesi




ven mag 06, 2011 12:17 pm
Profilo

Iscritto il: mar dic 01, 2009 11:25 am
Messaggi: 1526
Località: Varese - Cunardo
Sesso: M
Messaggio Re: Da Ganna a Boarezzo
Niente di particolare..le solite beghe tra autori ed editori quando pubblicano libri sullo stesso argomento...Constato solo che sulla 3V abbiamo attualmente 3 opere "ufficiali" + mi sembra due versioni in altre lingue, 1 "accessoria", 2 versioni di cartine che comunque rappresentano una "guida" a tutti gli effetti riportando sul retro l'ampia descrizione dell'itinerario e varie informazioni..più depliant vari. Insomma ..per chi si vuole informare il materiale non manca..
Saluti.


ven mag 06, 2011 3:02 pm
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 19 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB © phpBB Group.
Designed by Vjacheslav Trushkin , modified by Valganna.info and Maxper
Traduzione Italiana phpBB.it