Visitatori Totali: Oggi è mer apr 08, 2020 6:41 pm




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 4 messaggi ] 
 storia tragicomica di un astrofilo “adirato” 
Autore Messaggio
Avatar utente

Iscritto il: dom nov 06, 2005 9:27 pm
Messaggi: 793
Località: Cugliate Fabiasco
Sesso: m
Messaggio storia tragicomica di un astrofilo “adirato”
Ciò che sto per scrivere è decisamente fuori luogo, tuttavia ho voglia di raccontarvi la mia appena trascorsa esperienza mattutina .
Pochi di voi sapranno che il 2 gennaio è stata scoperta una nuova cometa, subito definita C/2006 A1 Pojmanski..(Pojmanski è, ovviamente, il nome dello scopritore).
I fortunati abitanti dell’emisfero sud, la stanno osservando al tramonto da un paio di mesi sotto cieli sicuramente più bui dei nostri. Io non potevo far altro che leggere le loro impressioni, sulle sue caratteristiche, come il tenue colore verdastro ed una discreta coda
Premetto di non aver mai dimenticato di osservare una nuova cometa, o meglio, sono sempre stato in grado di osservare quelle visibili con la mia strumentazione, che sono almeno l’80%in più di quelle che citano i vari telegiornali!! Ad esempio, in questo periodo, le comete visibili sono due e la gente non lo sa.

Finalmente anche nell’emisfero nord la cometa iniziava a far capolino all’alba proprio nei pressi di Venere. L’occasione quindi era ghiotta per tre motivi:
1) Le previsioni davano un’ ottima trasparenza.
2) La luna non avrebbe disturbato la visione
3) Questa mattina non sarei dovuto andare a Milano per lavoro.

V’era solo un problema,la cometa sarebbe ovviamente sorta ad EST e l’unico cielo, abbastanza buio e raggiungibile in breve tempo era quello di San Paolo.
Ieri sera quindi andai a San Paolo per una “incursione esplorativa” ma verificai immediatamente che era pressoché impossibile, arrivare con la mia attrezzatura sino alla chiesa, a causa della neve.
Il mio binocolo astronomico non è piccolino: ha degli obiettivi di 100mm è pesa 6kg , avrei quindi dovuto portare con me anche un supporto adeguato ed altri accessori, compresa la fotocamera.
Immagine

Prendo la decisione più ovvia: la cometa è di magnitudine 5.5, quindi molto luminosa, permetto che anni fa gli oggetti celesti di tal magnitudine erano visibile da Cugliate anche ad occhio nudo, ora ci vuole almeno un binocolino di 50mm, possedendone uno di 100mm, mi sentivo forte e speranzoso :-)

Ergo…prima di andare a dormire simulo con il planetario la posizione della cometa verificando che sarebbe sorta poco prima di venere , circa 10 gradi più a nord est
Punto la sveglia alle 4.50..con sommo dispiacere di Jenny, chiudo il gatto in cucina con mezzo chilo di crocchette, mi vesto, porto fuori il binocolo e aspetto.

Purtroppo proprio in direzione della cometa c’è il bellissimo lampione multicolor, coadiuvato dalle luci dei garages delle nuove case a schiera situate di fronte alla mia casa, che illuminano il cielo di una gentile tonalità arancione..ma io sono temerario :-) ho un binocolone di 100mm e quindi dovrei riuscire ad osservarla.
Nel frattempo, assisto al sorgere di Venere proprio vicino alla stazione radio dei vigili del fuoco situata sul monte Pianbello: è simile ad una luna in miniatura anche se il bagliore è bluastro.
Gironzolo con il binocolo in direzione della cometa…niente!!! entro in casa e preparo un caffè. Inizio a dubitare di poter osservare qualcosa di utile e nel contempo sono arrabbiato con me stesso per non aver deciso di andare a san paolo anche con la neve.
Dopo 10 minuti, ritento, ma il bel lampione non mi concede di osservare alcunché, sia Lampo che Paoric ricorderanno come solo, cinque anni or sono, davanti casa mia era possibile osservare decine di oggetti celesti..ora la via L.da vinci pare Malpensa 2000.
Non demordo, prendo il binocolo con la grossa montatura ed in ciabatte, mi sposto dietro la casa, nell’orto del proprietario…ma ahimè il vicino ha lasciato accese delle luci che sembrano più fari della discoteca, mi sposto quindi verso destra ma la casa del vicino “geometra” ha un faretto così forte che seppur sia posizionato a sinistra della mia postazione, mi acceca gli occhi.
Provo ad puntare ugualmente il binocolo in direzione della cometa, dato che il lampione stradale è nascosto dalla casa, ma il bagliore dei faretti delle case e dell’ illuminazione del paese, non mi permettono quello che era possibile solo poco tempo fa.
Non ricordavo un cielo così pessimo perché, da un anno circa, vado ad osservare ai Sette Termini,,(ma anche li devo fermarmi una curva prima, perché il ristorante ha delle belle luci a sfera, che non sono decisamente a norma :-(
Ormai da Cugliate si possono osservare con profitto solo la luna ed i pianeti.
Se qualcuno di voi, stasera vorrà venire ai Sette sarò lieto di mostragli qualche galassia. La cometa .lasciamola ai cieli bui di spagna e Portogallo…
Vi lascio con una foto della cometa scattata da un amico straniero. inoltre vi scrivo il messaggio ricevuto poco fa da un altro amico spagnolo..è un po' tecnico ma capirete: 50mm è il diametro del suo binocolo! La coda "tail" è di ben 3.2 gradi.
2006 Mar. 1.23 UT: m1=5.3, Dia.=4', DC=7/, Tail: 3.2 deg. in PA 260 deg,
7x50B.
[ Altitude: 9 deg ].

( Bonella - Riello, alt.1180 m, León, North Spain )

Pier

Immagine
Condividi con Facebook Condividi con Twitter Condividi con Digg Condividi con  MySpace Condividi con Delicious

gio mar 02, 2006 10:34 am
Profilo
Messaggio 
dovresti saperlo che la zona di osservazione migliore è la Toscana....migliore non solo per la possibilità di cieli bui, ma anche per le bellezze dei posti, il clima, il mangiare, la gente....COME QUI NO? :twisted:

ciao Paolo


gio mar 02, 2006 5:10 pm
Avatar utente

Iscritto il: dom nov 06, 2005 9:27 pm
Messaggi: 793
Località: Cugliate Fabiasco
Sesso: m
Messaggio 
paoric ha scritto:
dovresti saperlo che la zona di osservazione migliore è la Toscana....migliore non solo per la possibilità di cieli bui, ma anche per le bellezze dei posti, il clima, il mangiare, la gente....COME QUI NO? :twisted:

ciao Paolo


Ciao, si...dipende in che zona della Toscana. Forse in maremma, ma ci sono problemi di foschia.
Lo scorso anno, sono andato con un amico, sopra le cave con i telescopi e quando siamo arrivati in cima, abbiamo trovato le cave iluminate da fari da discoteca e dal basso arrivavano tutte le luci della Versilia.
Per ora i cieli migliori sotto i quali ho osservato sono:
Calabria, sopra Serra san Bruno, con alcune galassie ad occhio nudo!
Passo San Bernardino 2000m
Ciao!
pier


gio mar 02, 2006 5:22 pm
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: lun ott 24, 2005 8:36 pm
Messaggi: 2223
Località: Ganna
Messaggio 
Ciao Pier, hai tutta la mia comprensione per la vicenda tragi-comica che ci hai raccontato.....certo deve essere stata proprio una grande incavolatura, tenerci tanto a qualcosa e vederselo sfuggire così senza poter fare niente.....
Io come ti ho già detto non faccio parte della schiera degli "astrofili", però spesso guardando in cielo mi sono resa conto di quanto sia sempre più difficile nei nostri paesi anche solo vedere le stelle.
Visto che hai parlato di osservazioni in Calabria, ti dirò che ogni anno in estate ci vado per una quindicina di giorni, sto in un paesino sperduto in collina con pochissimi abitanti, poche case e di sera praticamente buio...
Spesso la notte me ne vado sulla terrazza che fa da tetto all'abitazione e mi stendo per terra con il naso in sù......Il cielo spettacolare che ho visto laggiù qua da noi non l'avevo mai visto, le stelle sembrano moltiplicate e anche molto più brillanti, e se sono i primi giorni di agosto una pioggia di stelle cadenti che puoi esaudire tutti i tuoi desideri :lol:
Capisco come deve essere brutto per voi appassionati essere limitati nella vostra pratica da ostacoli se vogliamo "banali" ma di difficile risoluzione.
Tienici informati su questo problema, parlacene, a qualcosa serve, io ad esempio non sapevo di questa normativa prima di leggere le tue righe, e devo dire che queste hanno svegliato il mio interesse su questo argomento.
Se pensi che in qualche modo anche un semplice cittadino possa fare qualcosa, mettici al corrente, chissà mai che con il passaparola si riesca a smuovere qualcosa riguardo a questo problema...
Ciao, e auguri per le tue osservazioni! :D

_________________
Mary




sab mar 04, 2006 2:25 pm
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 4 messaggi ] 


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB © phpBB Group.
Designed by Vjacheslav Trushkin , modified by Valganna.info and Maxper
Traduzione Italiana phpBB.it