Visitatori Totali: Oggi è dom mar 29, 2020 4:17 am




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 39 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3
 La grotta di Remeron 
Autore Messaggio

Iscritto il: ven lug 31, 2009 4:46 pm
Messaggi: 32
Sesso: Maschio
Messaggio Re: La grotta di Remeron (News del 25-ott. 2010)
Nella lettera del mio omonimo ci sono pareeeeeecchie imprecisioni :-) cmq arriveranno su varesenews due prese di posizione ... per adesso posso solo dire di seguire attentamente :wav:


mar ott 26, 2010 3:46 pm
Profilo
Site Admin
Avatar utente

Iscritto il: gio gen 01, 1970 1:00 am
Messaggi: 12030
Località: Cugliate Fabiasco
Sesso: M
Messaggio Re: La grotta di Remeron (News del 25-ott. 2010)
Va bene....seguirò la vicenda.

_________________
Ti criticheranno sempre, parleranno male di te e sarà difficile che incontri qualcuno al quale tu possa andare bene come sei. Vivi come credi. Fai cosa ti dice il cuore…ciò che vuoi…. una vita è un’opera di teatro che non ha prove iniziali. Canta, ridi, balla, ama….e vivi intensamente ogni momento della tua vita…. Prima che cali il sipario e l’opera finisca senza applausi. (Charlie Chaplin)




mar ott 26, 2010 5:04 pm
Profilo
Site Admin
Avatar utente

Iscritto il: gio gen 01, 1970 1:00 am
Messaggi: 12030
Località: Cugliate Fabiasco
Sesso: M
Messaggio Re: La grotta di Remeron (News del 25-ott. 2010)
Anzi, ecco qui. Fonte LA PROVINCIA

La grotta Remeron
è tornata a splendere


Sono orami in dirittura d'arrivo a Comerio i lavori di ristrutturazione della grotta Remeron. Un autentico gioiello non solo per il paese affacciato sul lago di Varese ma per tutta la provincia. L'intervento da 142 mila euro, finanziato nel 2007 da regione e parco Campo dei Fiori, ha consentito la realizzazione di un nuovo impianto di illuminazione a led in sostituzione del precedente allestito con lampade ad incandescenza. L'inaugurazione spiegano i volontari dell'associazione Amici della Grotta Remeron, che gestiscono l'affascinante sito naturalistico per conto del Comune è prevista per la stagione turistica 2011; il nuovo impianto di illuminazione è a basso impatto, concepito per non disturbare i pipistrelli, che abitualmente vivono nelle grotte del massiccio del Campo dei Fiori».
L'impianto di illuminazione è collegato alla rete e permetterà l'eliminazione del gruppo elettrogeno temporaneo. "Un intervento - proseguono i volontari - a tutto beneficio dell'ambiente e della fruibilità turistica dell'area esterna alla cavità, per la quale a breve è previsto un progetto di recupero".
La grotta Remeron, esplorata per la prima volta da Luigi Bertarelli nel 1900 è stata aperta ai turisti nel 1914 grazie alla costruzione di scale in cemento e ad un impianto di illuminazione ad acetilene. Un susseguirsi di esplorazioni e scoperte effettuate sino ai nostri giorni, hanno portato la Remeron ad un'estensione di oltre due chilometri. Le visite al pubblico finirono nel 1954 per riprendere nel 2004 grazie all'intervento del parco Campo dei Fiori, della Regione e del Comune di Comerio. Pur essendo passati molti anni, la grotta mantiene intatto il suo fascino originario; lo dimostrano i dati dei flussi turistici. "Dopo il primo anno con un picco di 3500 visitatori " sottolineano gli Amici della Grotta Remeron " le visite nelle dieci aperture annuali da giugno a settembre si attestano sui 1500 visitatori di media". "La media dei visitatori è piuttosto elevata " afferma Angelo Maineri, vicesindaco e assessore alla cultura " se si considera che l'accesso alla grotta è possibile solo dopo una camminata per i boschi di Comerio e non da un comodo parcheggio per auto".
Il Comune ha tutta l'intenzione di valorizzare la sua grotta. «Comerio "prosegue Maineri " senza alcun aggravio per il proprio bilancio è impreziosito da una realtà portata a nuova vita; tra le diciotto cavità censite sul territorio comunale la Remeron costituisce un unicum dell'escursionismo e dell'interesse naturalistico del sistema carsico proprio delle nostre montagne, riuscendo a catturare l'interesse di un turismo che va al di là della nostra provincia". I lavori hanno tenuto conto delle caratteristiche della natura circostante. "E' stata tolta ogni possibilità di incompatibilità ambientale scegliendo soluzioni tecniche pulite e non invasive della flora e della fauna dei nostri boschi" conclude il vicesindaco.

Matteo Fontana

_________________
Ti criticheranno sempre, parleranno male di te e sarà difficile che incontri qualcuno al quale tu possa andare bene come sei. Vivi come credi. Fai cosa ti dice il cuore…ciò che vuoi…. una vita è un’opera di teatro che non ha prove iniziali. Canta, ridi, balla, ama….e vivi intensamente ogni momento della tua vita…. Prima che cali il sipario e l’opera finisca senza applausi. (Charlie Chaplin)




mer ott 27, 2010 6:25 am
Profilo
Site Admin
Avatar utente

Iscritto il: gio gen 01, 1970 1:00 am
Messaggi: 12030
Località: Cugliate Fabiasco
Sesso: M
Messaggio Re: La grotta di Remeron (News del 25-ott. 2010)
Ecco la risposta apparsa oggi su varesenews.it

Sig. Gamberoni a visitare finalmente la Grotta Remeron in nostra compagnia


Egregio Direttore Giovannelli, mi permetta, per quanto di mia competenza, di fare alcune
precisazioni in merito all'intervento del Signor Stefano Gamberoni avente come oggetto la Grotta Remeron.

Come rappresentante dell'Associazione che al momento gestisce la Grotta, posso dichiarare senza dubbi che il finanziamento è ripartito tra Regione Lombardia e Parco Campo dei Fiori (decreto 10326 del 2007 di Regione Lombardia tra l'altro visibile anche sul nostro sito).

La decisione su quale intervento adottare per effettuare l'illuminazione è stata presa dopo differenti valutazioni e incontri, anche animati e combattuti (come testimonia una fitta corrispondenza) proprio per le differenti posizioni di partenza, che hanno visto coinvolta l'Associazione, il Comune di Comerio e il Parco Campo dei Fiori, iniziando dal normale gruppo elettrogeno, passando attraverso generatori a idrogeno e fonti rinnovabili, fino a scegliere il collegamento fisso alla rete Enel, privilegiato per la facilità d'uso, l'affidabilità e per la possibilità di effettuare successivi ampliamenti all'impianto esistente, in caso di proseguimento del percorso turistico.

L'opera, per quanto riguarda il passaggio alla fase realizzativa, ha coinvolto anche l'Università dell'Insubria e la Provincia di Varese, quest'ultimo ente predisposto a concedere il nulla osta ai lavori dopo valutazione ambientale. Il periodo dello scavo è coinciso con l'autunno proprio per garantire alla fauna il normale ciclo di vita e la scelta dell'impianto a led è stata un'ulteriore attenzione prestata ai chirotteri che popolano la Remeron. Sicuramente un cantiere in autunno porta fango a causa delle piogge, ma era una scelta obbligata e una anormalità alla quale si è già iniziato a porre rimedio.

Tolto il fatto che il finanziamento riguardava “interventi di riqualificazione e valorizzazione grotta del Remeron AREA PAT 7” che mal si sposano con una spesa per postazioni ornitologiche, ben mi ricordo le proposte avanzate dal Sig. Gamberoni durante il Suo incontro con la nostra Associazione: posa di servizi igienici lungo il sentiero 12 e creazione di aiuole all'interno del territorio del Parco, così come mi ricordo di non averle trovate molto interessanti, ritenendo assurdo ignorare l'indicazione di spesa per la quale era stato concesso il finanziamento e credendo prioritario dotare la località di infrastrutture prima che di servizi, senza contare il fatto che alcuni interventi proposti interessavano aree di privati.

Per quanto riguarda le giornata di apertura, vorrei far notare che forse oggi sono meno di una ventina proprio per la particolare situazione nella quale l'Associazione ha “ereditato” la Remeron: mancanza di un rifugio o di una struttura coperta, mancanza di un terreno di proprietà, mancanza di pulizia del sottobosco e mancanza di un'area esterna adatta alla soste dei turisti, tutti problemi ai quali, è vero, non abbiamo saputo rispondere in un mese, anche viste le particolari restrizioni a cui è giustamente soggetta la zona, area di massima valenza ecologia e rientrante in un sistema di importanza comunitaria, ma per i quali sono finalmente pronte le soluzioni proprio grazie ad una grande sinergia con il Comune di Comerio e con l'Ente Parco, dagli uffici alle Amministrazioni sia attuali che precedenti.

In ultimo non mi resta che invitare il sig. Gamberoni a visitare finalmente la Grotta Remeron in nostra compagnia, magari si ricrederà o potrà darci ulteriori suggerimenti ora che le infrastrutture principali sono posate ed in opera.

Ringraziando per lo spazio concesso, oggi e in passato in occasione di tutte le iniziative che hanno interessato la Grotta Remeron, Le porgo i miei saluti.
28/10/2010 ASSOCIAZIONE AMICI GROTTA REMERON, IL PRESIDENTE – MAURO GAMBERONI

_________________
Ti criticheranno sempre, parleranno male di te e sarà difficile che incontri qualcuno al quale tu possa andare bene come sei. Vivi come credi. Fai cosa ti dice il cuore…ciò che vuoi…. una vita è un’opera di teatro che non ha prove iniziali. Canta, ridi, balla, ama….e vivi intensamente ogni momento della tua vita…. Prima che cali il sipario e l’opera finisca senza applausi. (Charlie Chaplin)




gio ott 28, 2010 5:42 pm
Profilo

Iscritto il: ven lug 31, 2009 4:46 pm
Messaggi: 32
Sesso: Maschio
Messaggio Re: La grotta di Remeron (News del 28-ott. 2010)
Aggiungo anche la risposta del Comune di Comerio...

sempre tratta da varesenews http://www3.varesenews.it/varese/articolo.php?id=186156

Spettabile redazione,
l’amministrazione comunale di Comerio smentisce la notizia pubblicata nel vostro portale
dal titolo “Grotta Remeron a caro prezzo per il Comune di Comerio” a firma del signor Stefano Gamberoni.
La seduta consigliare alla quale il sig. Gamberoni fa riferimento, stanziava sì 42.000 € per
l’acquisto dei materiali ma a seguito di una entrata di pari importo in forma di contributo da
parte dell’Ente Parco Campo dei Fiori al Comune di Comerio. Se lo stesso signore avesse poi partecipato con attenzione ai successivi Consigli Comunali o si fosse preoccupato di informarsi correttamente presso l’Ufficio Tecnico, avrebbe constatato che il Parco Campo dei Fiori accorpava in un unico progetto da lui interamente gestito e finanziato l’acquisto dei materiali e dei lavori di scavo e di posa. Pertanto nessuna uscita dal bilancio comunale di Comerio per l’elettrificazione della grotta Remeron al di là ovviamente dei costi di allacciamento alla rete ENEL. Per ulteriore chiarezza si specifica che Comune di Comerio ha speso 8.000 € per l’acquisto di circa 10.000 mq di terreni in pertinenza alla grotta finanziandoli con la vendita di una piccola residua area di proprietà non destinabile ad altri scopi in frazione Muro.
Per quanto riguarda le altre considerazione del sig. Stefano Gamberoni apparse copiose
nell’articolo in oggetto, l’Amministrazione Comunale di Comerio condivide la posizione espressa nella risposta del presidente dell’Associazione Amici della Grotta Remeron, avendo con tale associazione e con l’Ente Parco valutato ogni possibile alternativa interna ed esterna alla cavità.
Dichiarazioni come la cicatrice nel bosco e altre descrizioni pittoresche appaiono sconcertanti se si pensa che il lavoro è stato condotto dall’Ente preposto alla salvaguardia ambientale del Parco stesso e che il tracciato ha seguito la sede della carrozzabile (non un sentiero!) che porta alla grotta Remeron.
A fronte di quanto detto invitiamo il sig Stefano Gamberoni a non rilasciare pubbliche dichiarazioni mendaci e colme di pressapochismo in nome di una informazione corretta dovuta al cittadino, al portale che ci ospita e del rispetto verso gli Enti finanziatori e gestori della grotta Remeron

L'Amministrazione Comunale di Comerio


gio ott 28, 2010 7:24 pm
Profilo
Site Admin
Avatar utente

Iscritto il: gio gen 01, 1970 1:00 am
Messaggi: 12030
Località: Cugliate Fabiasco
Sesso: M
Messaggio Re: La grotta di Remeron
Apertura stagione della Grotta Remeron

L'apertura è prevista per domenica 26 maggio. Sarà possibile visitare la Grotta Remeron lungo il percorso turistico sino a quota -48 metri.

Apertura stagionale delle Grotta Remeron domenica 26 maggio. Dalle 10.30 alle 12.30 e dalle 14.00 alle 16.30 sarà possibile visitare la Grotta Remeron lungo il percorso turistico sino a quota -48 metri.
Non è necessaria la prenotazione, ogni 30 minuti, in base all’arrivo, una guida accompagna un gruppo di massimo 25 persone all’interno della Grotta.
Il percorso è illuminato e in sicurezza, adatto anche a bambini, purchè accompagnati da un adulto.
Ingresso gratuito sino a 14 anni, poi 1 euro a persona.
Durante l’apertura è attivo un servizio ristoro
Informazioni: www.grottaremeron.it, info@grottaremeron.it, tel 3397044152. La grotta sarà aperta anche il 9 e 23 giugno e 7 luglio.

Fonte Varesenews.it

_________________
Ti criticheranno sempre, parleranno male di te e sarà difficile che incontri qualcuno al quale tu possa andare bene come sei. Vivi come credi. Fai cosa ti dice il cuore…ciò che vuoi…. una vita è un’opera di teatro che non ha prove iniziali. Canta, ridi, balla, ama….e vivi intensamente ogni momento della tua vita…. Prima che cali il sipario e l’opera finisca senza applausi. (Charlie Chaplin)




ven mag 10, 2013 5:25 pm
Profilo
Site Admin
Avatar utente

Iscritto il: gio gen 01, 1970 1:00 am
Messaggi: 12030
Località: Cugliate Fabiasco
Sesso: M
Messaggio Re: La grotta di Remeron
Di corsa dal lago alla grotta: ecco il Gromeron
Il 25 aprile si corre la prima edizione della gara podistica che collega Groppello alle Grotte del Remeron che , così, danno il via a festeggiamenti per i 100 anni dalla prima esplorazione


Dal lago alla montagna: un percorso fino alla grotta Remeron, a 100 anni dalla prima esplorazione. Una giornata che non passerà sottotono, con un evento che vuole diventare ricorrenza annuale
Un 25 Aprile che diventa occasione di festeggiare in un modo diverso. Occasione di riportare sulle strade lo spirito di festa, di far conoscere la bellezza del territorio, di evitare che una giornata importante passi inosservata, o sottotono.
L’appuntamento è dunque per venerdì 25 aprile a Comerio, per una corsa dal lago alla montagna. Cuore dell’evento la piazza del Paese (intitolata al diciottenne Emilio Ossola, ucciso dai nazifascisti pochi giorni prima del 25 aprile 1945), da cui passeranno tutti i corridorie dove si terrà la premiazione, al termine della quale ci sarà una spaghettata insieme. Il percorso arriverà alla grotta Remeron, e non è un caso che quest’anno si festeggino anche i 100 anni dall’inizio della loro esplorazione.
La giornata si svolgerà secondo il seguente programma:
Ritrovo alle 8.45 Al Lago, Groppello di Gavirate (fronte Pizzeria “Al Lago”). Arrivo alla Grotta Remeron, Comerio. La premiazione avverrà alle ore 12.30
I concorrenti dovranno seguire il percorso debitamente segnalato (7.7 km) e osservare il codice stradale. Sarà disponibile un efficace servizio sanitario ed un servizio scopa per i fuori tempo.
L’iscrizione con il pacco gara ha un costo di 10€ e deve avvenire antro le 10.15 del giorno stesso, presso il ritrovo.
La manifestazione avrà luogo con qualsiasi tempo, ma l’organizzazione si riserva la facoltà di modificare il percorso per ragioni di sicurezza.
Per informazioni: www.gromeron.it al Centro Civico , via Stazione, 8 , Comerio. Partenza alle ore 10.45 da Groppello.
16/04/2014
redazione@varesenews.it

_________________
Ti criticheranno sempre, parleranno male di te e sarà difficile che incontri qualcuno al quale tu possa andare bene come sei. Vivi come credi. Fai cosa ti dice il cuore…ciò che vuoi…. una vita è un’opera di teatro che non ha prove iniziali. Canta, ridi, balla, ama….e vivi intensamente ogni momento della tua vita…. Prima che cali il sipario e l’opera finisca senza applausi. (Charlie Chaplin)




gio apr 17, 2014 12:19 pm
Profilo

Iscritto il: ven lug 31, 2009 4:46 pm
Messaggi: 32
Sesso: Maschio
Messaggio Re: La grotta di Remeron
Grazie mille Paolo; sei sempre puntuale a pubblicare anche le nostre iniziative; io ti aspetto ancora come visitatore però :evil5: :piega:


mar apr 22, 2014 2:01 pm
Profilo
Site Admin
Avatar utente

Iscritto il: gio gen 01, 1970 1:00 am
Messaggi: 12030
Località: Cugliate Fabiasco
Sesso: M
Messaggio Re: La grotta di Remeron
A Comerio si ripropone la tradizione della Santa Messa di Ferragosto allre ore 11.30 nel Grande Salone a quota -40 nella Grotta Remeron, ma con alcune varianti; la salita alla Remeron avverrà accopagnati da guide dell'associazione con partenza alle 9.30 e 10.00 dalla Casa del Sole di Barasso, in via al Piano 8.

Presso la ex Colonia Elioterapica sarà possibile visitare la mostra dedicata alla geologia varesina e, dalle ore 13.00, per tutti i partecipanti sarà attivo il punto ristoro con piatti a base di polenta e carne alla griglia. La struttura è attrezzata con area pic nic, servizi igienici e ampi parcheggi.

Alle ore 15.00 e alle ore 15.30 partiranno invece due escursioni comprendenti la guida presso la mostra sulla geologia, il passaggio dalla ex Cava dei Merlée dove è possibile vedere l'anfiteatro risultato delle lavorazioni nel secolo scorso e infine la visita guidata alla Grotta Remeron.

Il percorso, se pur in salita, è adatto anche a bambini; si raccomandano scarpe da trekking o da ginnastica e un maglione vista la temperatura di 8* all'interno della Remeron. Le escursioni avvengono lungo i sentieri 10 e 12 del Parco Campo dei Fiori che, pur non presentando passaggi complicati, non sono comunque adatti a passeggini.

Per la partecipazioni alla Santa Messa e alle escursioni del pomeriggio è necessaria la prenotazione, effettuabile dal sito internet www.grottaremeron.it o scrivendo a guide@grottaremeron.it

Per info: www.grottaremeron.it tel 800090239

_________________
Ti criticheranno sempre, parleranno male di te e sarà difficile che incontri qualcuno al quale tu possa andare bene come sei. Vivi come credi. Fai cosa ti dice il cuore…ciò che vuoi…. una vita è un’opera di teatro che non ha prove iniziali. Canta, ridi, balla, ama….e vivi intensamente ogni momento della tua vita…. Prima che cali il sipario e l’opera finisca senza applausi. (Charlie Chaplin)




mar ago 02, 2016 11:29 am
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 39 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © phpBB Group.
Designed by Vjacheslav Trushkin , modified by Valganna.info and Maxper
Traduzione Italiana phpBB.it