Visitatori Totali: Oggi è lun nov 23, 2020 11:25 pm




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 50 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4  Prossimo
 Incisioni rupestri in Martica e Montegrino? 
Autore Messaggio
Avatar utente

Iscritto il: mar feb 23, 2010 3:42 pm
Messaggi: 1225
Località: Valganna
Sesso: M
Messaggio Incisioni rupestri in Martica e Montegrino?
Sono diversi anni che frequento con amore e passione quella che abitualmente (ed erratamente a mio modesto avviso) chiamiamo "la Martica", dimenticando le enormi differenziazioni che questo massiccio montuoso calcareo e porfirico possiede all'interno della propria area.
Ma non è di questo che voglio parlare. Allego quattro foto dal mio "sterminato" archivio, di cui le più recenti scattate rispettivamente nel marzo 2009 e nel marzo e settembre 2010 allo stesso punto, e cioè su quell'anticima del Monte Martica rivolto proprio sulla Valganna caratterizzata dalla presenza di un bel gruppo di rocce porfiriche assiepate a dominio della selvaggia Valvassera e in splendida posizione panoramica. Nonostante, ripeto, siano anni che frequento questi luoghi non avevo mai notato che uno di questi massi (in primo piano su queste foto) presentasse quelle che, a prima vista, sembrerebbero inequivocabilmente delle cosiddette "incisioni rupestri". Lo scatto più datato invece risale all'ottobre 2004, e benchè a quel tempo il masso fosse parzialmente coperto da cespugli, l'incisione appare già.
Avendo letto solo qualcosina a riguardo di queste lontanissime usanze dei nostri "antenati" e nulla più, non posso affermare con sicurezza che sia proprio così e che quanto scrivo corrisponda a realtà (potrebbe anche trattarsi di incisioni moderne dovute a qualche burlone), ma mi sembra doveroso segnalare la cosa, sperando che qualche esperto in materia ci legga: sulle guide del Parco Campo dei Fiori e di escursionismo nelle nostre valli non ho trovato notizie ne riferimenti. Nel varesotto, ch'io sappia, non sarebbe il primo caso (se ne trovano parecchie, e antichissime, in Valle Veddasca), ma forse qui in Valganna - proprio sulle nostre teste - sì.
Guardando le immagini nel dettaglio salta all'occhio quella che si direbbe una croce cristiana (o paleocristiana) situata quasi al vertice del masso in posizione centrale, ma più in basso a destra vi sono altre croci e altri simboli di dimensioni inferiori. Le foto, purtroppo, come di prassi sono di dimensioni limitate, ma ovviamente posso metterle a disposizione anche ad alta definizione, nel caso possano servire come "prova" per la ricerca o lo studio, se fossero avviati.

A voi la parola.


Allegati:
Incisione rupestre 30-10-2004.JPG
Incisione rupestre 30-10-2004.JPG [ 142.03 KiB | Osservato 4155 volte ]
Incisione rupestre 26-03-2009.jpg
Incisione rupestre 26-03-2009.jpg [ 182.93 KiB | Osservato 4155 volte ]
Incisione rupestre 28-03-2010.JPG
Incisione rupestre 28-03-2010.JPG [ 113.71 KiB | Osservato 4155 volte ]
Incisione rupestre 11-09-2010.JPG
Incisione rupestre 11-09-2010.JPG [ 138.14 KiB | Osservato 4155 volte ]

_________________
Un cretino è un cretino,
cento cretini son cento cretini,
ma diecimila cretini sono una forza storica.

Leo Longanesi


Condividi con Facebook Condividi con Twitter Condividi con Digg Condividi con  MySpace Condividi con Delicious
lun set 20, 2010 12:12 pm
Profilo
Site Admin
Avatar utente

Iscritto il: gio gen 01, 1970 1:00 am
Messaggi: 12042
Località: Cugliate Fabiasco
Sesso: M
Messaggio Re: Incisioni rupestri in Martica???
Interessanti....non ricordo se quando le avevo fotografate le avevo viste, devo ricontrollare, sarebbe utile saperne di più.
Grazie

_________________
Ti criticheranno sempre, parleranno male di te e sarà difficile che incontri qualcuno al quale tu possa andare bene come sei. Vivi come credi. Fai cosa ti dice il cuore…ciò che vuoi…. una vita è un’opera di teatro che non ha prove iniziali. Canta, ridi, balla, ama….e vivi intensamente ogni momento della tua vita…. Prima che cali il sipario e l’opera finisca senza applausi. (Charlie Chaplin)




lun set 20, 2010 5:10 pm
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: mar feb 23, 2010 3:42 pm
Messaggi: 1225
Località: Valganna
Sesso: M
Messaggio Re: Incisioni rupestri in Martica???
paoric ha scritto:
Interessanti....non ricordo se quando le avevo fotografate le avevo viste, devo ricontrollare, sarebbe utile saperne di più.
Grazie


Ma in casi come questi, eventualmente, a chi occorre rivolgersi? Direi che è materia più storica che geologica, in questo caso. Sempre ammesso che di incisioni rupestri si tratti.
Uno studioso locale che si occupa di queste cose è Roberto Corbella: nel suo volume (ed.Macchione) intitolato TAMARO LEMA MONTEVIASCO si parla e si documenta ampiamente delle incisioni rupestri in Valle Veddasca. Forse, lui che se ne intende, potrebbe chiarirci le idee in proposito. :sunny:

_________________
Un cretino è un cretino,
cento cretini son cento cretini,
ma diecimila cretini sono una forza storica.

Leo Longanesi




mar set 21, 2010 12:18 pm
Profilo
Site Admin
Avatar utente

Iscritto il: gio gen 01, 1970 1:00 am
Messaggi: 12042
Località: Cugliate Fabiasco
Sesso: M
Messaggio Re: Incisioni rupestri in Martica???
Ciao Emi, è qui con me il buon Carmagnola di Cunardo....secondo lui potrebbe essere opera di un "devoto" che per sua iniziativa a fatto la croce nel masso, così facendo potrà rimanere sempre presente e a vista di tutti....

_________________
Ti criticheranno sempre, parleranno male di te e sarà difficile che incontri qualcuno al quale tu possa andare bene come sei. Vivi come credi. Fai cosa ti dice il cuore…ciò che vuoi…. una vita è un’opera di teatro che non ha prove iniziali. Canta, ridi, balla, ama….e vivi intensamente ogni momento della tua vita…. Prima che cali il sipario e l’opera finisca senza applausi. (Charlie Chaplin)




mar set 21, 2010 12:30 pm
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: mar feb 23, 2010 3:42 pm
Messaggi: 1225
Località: Valganna
Sesso: M
Messaggio Re: Incisioni rupestri in Martica???
paoric ha scritto:
Ciao Emi, è qui con me il buon Carmagnola di Cunardo....secondo lui potrebbe essere opera di un "devoto" che per sua iniziativa a fatto la croce nel masso, così facendo potrà rimanere sempre presente e a vista di tutti....


Anch'io ho pensato a un eventualità del genere... Tuttavia, se per puro caso non la "immortali" difficilmente ci fai caso passando, o anche nel momento stesso in cui scatti la foto. Non è un caso che me ne sia accorto solo riguardando le foto da casa... Insomma, deve proprio cascarti l'occhio mentre ammiri il Poncione, il Generoso, il Legnone, il Disgrazia, ecc. ecc.
Faccio poi notare che sulla stessa roccia vi sono altri simboli e altre croci, sparse un po' casualmente, ma di dimensioni inferiori: tale apparente disordine di simboli mi ha fatto subito pensare alle immagini viste sul libro che ho citato sopra. Per questo prima di affermare A o Z credo sia meglio toccare con mano, magari informando un esperto in materia. Sempre che ne valga la pena.

_________________
Un cretino è un cretino,
cento cretini son cento cretini,
ma diecimila cretini sono una forza storica.

Leo Longanesi




mar set 21, 2010 12:41 pm
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: sab nov 05, 2005 12:38 am
Messaggi: 1930
Messaggio Re: Incisioni rupestri in Martica???
dalle nostre parti ci sono già diverse testimonianze riguardo incisioni più o meno antiche che riproducono simboli o più semplicemente "coppelle" ( dette anche acquasantiere ), ma anche costellazioni. A Montegrino, per esempio, lungo il percorso vita ( ma esiste ancora ??? ) che si trova dietro la pineta di fronte al laghetto, c'è un masso con molte incisioni che dovrebbero risalire all'età del bronzo. Altre testimonianze si ritrovano in Val Veddasca, o ancora più vicini a noi c'è il "masso della froda", vicino alla cascata, a Masciago Primo il Sass della Rossera, il Masso del San Michele sull'omonimo monte, questo ad esempio è pieno di incisioni di croci antropomorfe, solitamente rappresentano una sorta di richiesta di "grazie" da parte dello stesso incisore alla divinità del fiume o del bosco nelle vicinanze. Sono però abbastanza difficili da datare anche perché risalgono ad epoche diverse. Altre testimonianze di culti pre-cristiani, sarebbero invece sparite sotto chiesette o cappellette, costruite dal medioevo in avanti proprio sopra antichi massi o altari, per consacrare al cristianesimo quei luoghi dedicati precedentemente a culti pagani. Ci sono altre testimonianze, non ricordo dove, di croci cristiane incise sempre nel medioevo sopra simboli di chiara origine celtica, sempre per motivi religiosi. Dalle immagini, però, questa mi sembra più recente ed anche un po' fuori luogo, visto che le suddette incisioni si trovano solitamente nelle vicinanze di fiumi, laghi oppure su massi erratici di notevoli dimensioni che potevano diventare quindi degli altari. Si dovrebbero cercare eventuali altre incisioni, tipo lettere o numeri oppure altri simboli.
Questa però, per quel che si vede, non ha la forma di croce antropomorfa ma proprio di croce cristiana... quindi potrebbe essere più recente. Ma sarebbe da vedere meglio.

_________________
"La parola Italia è una espressione geografica, una qualificazione che riguarda la lingua, ma che non ha il valore politico che gli sforzi degli ideologi rivoluzionari tendono ad imprimerle".
(K. W. L. von Metternich-Winneburg) click click1 click2




mer set 22, 2010 9:55 am
Profilo
Site Admin
Avatar utente

Iscritto il: gio gen 01, 1970 1:00 am
Messaggi: 12042
Località: Cugliate Fabiasco
Sesso: M
Messaggio Re: Incisioni rupestri in Martica???
lampo ha scritto:
A Montegrino, per esempio, lungo il percorso vita ( ma esiste ancora ??? ) che si trova dietro la pineta di fronte al laghetto, c'è un masso con molte incisioni che dovrebbero risalire all'età del bronzo.


Ma pensa te! Ci sono andato ieri, volevo fare due foto e scrivere qualcosa a riguardo (anche tirare le orecchie a qualcuno) poi mi è venuto in mente che ..... ma si lasciamo perdere...andate a vedere le incisioni rupestri a Montegrino....andate...

_________________
Ti criticheranno sempre, parleranno male di te e sarà difficile che incontri qualcuno al quale tu possa andare bene come sei. Vivi come credi. Fai cosa ti dice il cuore…ciò che vuoi…. una vita è un’opera di teatro che non ha prove iniziali. Canta, ridi, balla, ama….e vivi intensamente ogni momento della tua vita…. Prima che cali il sipario e l’opera finisca senza applausi. (Charlie Chaplin)




mer set 22, 2010 10:16 am
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: sab nov 05, 2005 12:38 am
Messaggi: 1930
Messaggio Re: Incisioni rupestri in Martica???
andate ma portatevi una scopa.
Ci sono quelle al San Michele molto belle anche

_________________
"La parola Italia è una espressione geografica, una qualificazione che riguarda la lingua, ma che non ha il valore politico che gli sforzi degli ideologi rivoluzionari tendono ad imprimerle".
(K. W. L. von Metternich-Winneburg) click click1 click2




mer set 22, 2010 10:17 am
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: mar feb 23, 2010 3:42 pm
Messaggi: 1225
Località: Valganna
Sesso: M
Messaggio Re: Incisioni rupestri in Martica???
lampo ha scritto:
dalle nostre parti ci sono già diverse testimonianze riguardo incisioni più o meno antiche che riproducono simboli o più semplicemente "coppelle" ( dette anche acquasantiere ), ma anche costellazioni. A Montegrino, per esempio, lungo il percorso vita ( ma esiste ancora ??? ) che si trova dietro la pineta di fronte al laghetto, c'è un masso con molte incisioni che dovrebbero risalire all'età del bronzo. Altre testimonianze si ritrovano in Val Veddasca, o ancora più vicini a noi c'è il "masso della froda", vicino alla cascata, a Masciago Primo il Sass della Rossera, il Masso del San Michele sull'omonimo monte, questo ad esempio è pieno di incisioni di croci antropomorfe, solitamente rappresentano una sorta di richiesta di "grazie" da parte dello stesso incisore alla divinità del fiume o del bosco nelle vicinanze. Sono però abbastanza difficili da datare anche perché risalgono ad epoche diverse. Altre testimonianze di culti pre-cristiani, sarebbero invece sparite sotto chiesette o cappellette, costruite dal medioevo in avanti proprio sopra antichi massi o altari, per consacrare al cristianesimo quei luoghi dedicati precedentemente a culti pagani. Ci sono altre testimonianze, non ricordo dove, di croci cristiane incise sempre nel medioevo sopra simboli di chiara origine celtica, sempre per motivi religiosi. Dalle immagini, però, questa mi sembra più recente ed anche un po' fuori luogo, visto che le suddette incisioni si trovano solitamente nelle vicinanze di fiumi, laghi oppure su massi erratici di notevoli dimensioni che potevano diventare quindi degli altari. Si dovrebbero cercare eventuali altre incisioni, tipo lettere o numeri oppure altri simboli.
Questa però, per quel che si vede, non ha la forma di croce antropomorfa ma proprio di croce cristiana... quindi potrebbe essere più recente. Ma sarebbe da vedere meglio.


Grazie a Lampo per averci ricordato altri esempi d'incisioni rupestri nella zona, oltre la già citata Veddasca. Siamo d'accordo sul fatto che occorre guardarle da vicino prima di arrivare a una possibile (o impossibile) spiegazione.
Le dimensioni della roccia non sono però così limitate come sembrano, benchè a pochi metri da questa ve ne siano anche di molto più voluminose. Bisognerebbe osservare se, oltre ad essa, vi sono altre rocce nelle vicinanze contrassegnate da incisioni. Ricordo che Corbella spiegava bene le differenze tra le varie tipologie di "croci" incise, ma ora non ho il libro sottomano.

_________________
Un cretino è un cretino,
cento cretini son cento cretini,
ma diecimila cretini sono una forza storica.

Leo Longanesi




mer set 22, 2010 12:14 pm
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: sab nov 05, 2005 12:38 am
Messaggi: 1930
Messaggio Re: Incisioni rupestri in Martica???
Corbella, ce l'ho :D
Lo cerco ed eventualmente per chi volesse consultarlo... basta chiedere :bere:

Mi riferivo appunto alla descrizione del libro di Corbella, a memoria però, nel quale faceva riferimento sia al simbolo della croce ( maschile ) che del cerchio ( femminile ) arrivando a spiegare quindi come la croce celtica rappresenti l'unione tra uomo e donna. Queste però sembrano appunto delle croci di tipo cristiano, senza forme che definiscano una testa, piedi o altro "membro". Potrebbe comunque essere un'incisione risalente ai tempi d'oro della miniera d'argento, quindi di un certo valore. Anche se mi pare di ricordare qualcosa riguardo alcune croci incise da quelle parti... forse l'ho letto da qualche parte, magari nel forum stesso. memoria.
Boh.

_________________
"La parola Italia è una espressione geografica, una qualificazione che riguarda la lingua, ma che non ha il valore politico che gli sforzi degli ideologi rivoluzionari tendono ad imprimerle".
(K. W. L. von Metternich-Winneburg) click click1 click2




mer set 22, 2010 12:30 pm
Profilo

Iscritto il: mar dic 01, 2009 11:25 am
Messaggi: 1531
Località: Varese - Cunardo
Sesso: M
Messaggio Re: Incisioni rupestri in Martica???
lampo ha scritto:
Altre testimonianze si ritrovano in Val Veddasca, o ancora più vicini a noi c'è il "masso della froda", vicino alla cascata, a Masciago Primo il Sass della Rossera


Al Sass della Rossera siamo recentemente stati più volte come PCdF per la rilevazione dei sentieri in zona e, a quanto pare, distrattamente, non abbiamo visto nulla in merito a tali incisioni rupestri. Con noi a livello di accompagnatori-guide erano presenti alcune persone del Comune e della pro-loco di Masciago e neppure essi, esperti ed "autoctoni" ci hanno esposto nulla in merito :scratch: .
Giusto stasera mi stavo leggendo il libro "Valcuvia - Massi erratici" di Luce Vera Ferrari ed. Macchione 2000, in cui viene descritto tale masso erratico senza tuttavia citare (come mai?) tale incisioni rupestri. Dovendo redigere, a breve, come PCdF, la guida dei sentieri e la cartina del Parco cortesemente chiederei conferme ed informazioni in merito.
Riguardo alle incisioni "croci" rilevate da Emi in Martica non oso esprimermi, non avendo precise informazioni. Sono transitato in loco decine di volte ed non ho mai notato nulla...un "bravo".. ad Emi che ha evidenziato l'interessante situazione. Speriamo di venirne a capo con precisi riscontri!
Grazie anticipate e cordiali saluti.


lun set 27, 2010 9:37 pm
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: mar feb 23, 2010 3:42 pm
Messaggi: 1225
Località: Valganna
Sesso: M
Messaggio Re: Incisioni rupestri in Martica???
Io, appena riesco, torno lassù a controllare il masso, fotografandolo centimetro per centimetro: ovviamente se oltre ad esso vi fossero anche altri massi incisi nella stessa zona, potrebbe trattarsi di un fenomeno più rilevante, anzichè isolato.

In casi come questi, ovviamente, invito qualche forumista interessato a seguirmi: non è una passeggiata come nel caso della Tagliata, ma forse ne vale la pena. Anzi, mi correggo: in Martica vale sempre la pena. :sunny:

_________________
Un cretino è un cretino,
cento cretini son cento cretini,
ma diecimila cretini sono una forza storica.

Leo Longanesi




mar set 28, 2010 12:11 pm
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: sab nov 05, 2005 12:38 am
Messaggi: 1930
Messaggio Re: Incisioni rupestri in Martica???
mauri ha scritto:
zac...


ti posso far avere il libro di Corbella, dove come e quando ???

_________________
"La parola Italia è una espressione geografica, una qualificazione che riguarda la lingua, ma che non ha il valore politico che gli sforzi degli ideologi rivoluzionari tendono ad imprimerle".
(K. W. L. von Metternich-Winneburg) click click1 click2




lun ott 04, 2010 8:34 pm
Profilo

Iscritto il: mar dic 01, 2009 11:25 am
Messaggi: 1531
Località: Varese - Cunardo
Sesso: M
Messaggio Re: Incisioni rupestri in Martica???
A dire il vero il libro di S.Moroni - R. Corbella "Tamaro, Lema, Monteviasco"- comunque ti ringrazio - lo posseggo da quando è uscito nel 2005, infatti sono un "accaparratore" dei libri "Macchione" relativi alle ns. zone. Lo avevo acquistato più che altro per le escursioni in zona Lema e Monteviasco..., i capitoli da pag. 51 a pag. 59 relativi a quanto discusso nel forum, in effetti quasi non li avevo letti, non essendo allora particolarmente interessato all'argomento. Alla luce da quanto "scoperto" da Emi in Martica la faccenda, ora, mi interessa maggiormente!
Sarebbe veramente il caso di organizzare un'uscita ed andare a darci un'occhiata...oppure sapere con precisione l'allocazione dei massi, ed alla prima occasione volentieri andrei a vederli, anche se poi bisognerebbe comunque far riferimento ad un esperto per capire... :scratch:
Da una parte, infatti, sempre da un libro del Corbella "Antichi sentieri della Valceresio" si citano popolazioni e villaggi Celtici in zona Martica ad es. i "Valisch", gli attuali "Valicci" di Brinzio ed altri...il che sembrerebbe confermare l'ipotesi "storica", d'altra parte, però, è ben nota, in zona Campo dei Fiori, la vicenda dello "scultore" Edoardo Caravati, se volete Ve la racconterò per intero, che all'inizio del secolo, così, per passione ed "hobby" ha disseminato la montagna di statue, da lui ricavate nella roccia, a carattere Sacro, della Madonna, Gesù, ecc..., per non parlare dell'ipotesi di qualche devoto..o altro...ma vedremo :mrgreen:
Riguardo al "Sass de la Rossera", Masciago Primo, verso il confine con Cunardo, sotto l'Az. Agr. Loc. Moniscione, se puoi farmi avere informazioni in merito, riguardo alle incisioni rupestri...Ti sarei grato.. :okboy:
Saluti.


lun ott 04, 2010 9:28 pm
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: mar feb 23, 2010 3:42 pm
Messaggi: 1225
Località: Valganna
Sesso: M
Messaggio Re: Incisioni rupestri in Martica???
OK Mauri. A quando il giro di "controllo"? :wink:

_________________
Un cretino è un cretino,
cento cretini son cento cretini,
ma diecimila cretini sono una forza storica.

Leo Longanesi




mar ott 05, 2010 12:17 pm
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 50 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2, 3, 4  Prossimo


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © phpBB Group.
Designed by Vjacheslav Trushkin , modified by Valganna.info and Maxper
Traduzione Italiana phpBB.it