Visitatori Totali: Oggi è mar nov 24, 2020 5:08 am




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 6 messaggi ] 
 La ciclabile per la Valganna, qualcosa si muove? 
Autore Messaggio
Site Admin
Avatar utente

Iscritto il: gio gen 01, 1970 1:00 am
Messaggi: 12042
Località: Cugliate Fabiasco
Sesso: M
Messaggio La ciclabile per la Valganna, qualcosa si muove?
Ciao pare che nei prossimi mesi si comincerà a fare qualcosa per la ciclabile che dalla Valganna porta verso Varese, mi hanno comunicato che il primo tratto dovrebbe essere dalla miniera alla Valfredda. Ecco il testo che ho scaricato da QUI (online solo fino al 6 febbraio 2015) mentre dal Comune di Induno Olona è scaricabile daQUI

Allegato:
pag 1.jpg
pag 1.jpg [ 282.07 KiB | Osservato 1777 volte ]

Allegato:
pag 2.jpg
pag 2.jpg [ 368.41 KiB | Osservato 1777 volte ]

Allegato:
pag 3.jpg
pag 3.jpg [ 363.34 KiB | Osservato 1777 volte ]

Allegato:
pag 4.jpg
pag 4.jpg [ 278.15 KiB | Osservato 1777 volte ]

Allegato:
pag 5.jpg
pag 5.jpg [ 208.09 KiB | Osservato 1777 volte ]

Allegato:
pag 6.jpg
pag 6.jpg [ 146.63 KiB | Osservato 1777 volte ]

_________________
Ti criticheranno sempre, parleranno male di te e sarà difficile che incontri qualcuno al quale tu possa andare bene come sei. Vivi come credi. Fai cosa ti dice il cuore…ciò che vuoi…. una vita è un’opera di teatro che non ha prove iniziali. Canta, ridi, balla, ama….e vivi intensamente ogni momento della tua vita…. Prima che cali il sipario e l’opera finisca senza applausi. (Charlie Chaplin)


Condividi con Facebook Condividi con Twitter Condividi con Digg Condividi con  MySpace Condividi con Delicious

mer feb 04, 2015 11:17 am
Profilo

Iscritto il: mar dic 01, 2009 11:25 am
Messaggi: 1531
Località: Varese - Cunardo
Sesso: M
Messaggio Re: La ciclabile per la Valganna, qualcosa si muove?
OK dal pdv burocratico vedo, come già comunicatoci informalmente del PCdF..che "qualcosa si muove"...Personalmente mi auguro che tale opera sia realizzata al più presto nel rispetto dei vincoli naturalistici del Parco e delle Riserve che attraversa. Il tracciato di essa è ben definito fino alla Miniera..(già esistente..) il problema tecnico del tracciato sorge a sud di essa..Quale sarà ufficialmente..? Ho sentito ipotesi sul lato est della valle tra la SS233 ed il Fonteviva a titolo di puro esempio...Al di là delle delibere ecc. sarebbe interessante conoscere tale percorso..Già 15 anni fa prima col Sentiero del Giubileo poi con l'ipotesi del sent. n. 20 del PCdF avevamo fatto sopralluoghi in merito di cui ho ancora le relazioni...Saluti


mer feb 04, 2015 2:11 pm
Profilo

Iscritto il: mar dic 01, 2009 11:25 am
Messaggi: 1531
Località: Varese - Cunardo
Sesso: M
Messaggio Re: La ciclabile per la Valganna, qualcosa si muove?
Già l'attraversamento della SS233 alla Miniera è estremamente pericolosa..cosa già notata e verbalizzata per il Sent. del Giubileo...ma poi arrivati allo sbocco della Valfredda attraverso i prati ed il Fonteviva e ancora prati in loco...ci si trova nella gola montana...Ai tempi avevamo ipotizzato un "sottopasso" sotto il ponte della SS 233 dell' Olona ramo Valgannese.. ..ipotesi scartata non perchè impossibile ma al di là tecnicamente e finanziariamente e burocraticamente delle modeste risorse del solo PCdF.. Se altri Enti si aggiungono...magari...oppure altre ipotesi che non conosco..Vedremo.Saluti.


mer feb 04, 2015 2:26 pm
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: mar feb 23, 2010 3:42 pm
Messaggi: 1225
Località: Valganna
Sesso: M
Messaggio Re: La ciclabile per la Valganna, qualcosa si muove?
Credo che se la ciclabile debba per forza passare in Valganna lungo la statale i lavori saranno ingenti... il buonsenso indurrebbe di adoperare (magari con un minimo d'impegno in più da parte dei ciclisti) un largo sentiero già esistente che poco oltre la miniera sul lato Monarco, sale un breve tratto passando alto sopra la proprietà del Laghetto Fonteviva, andando poi a congiungersi col comodo stradone sterrato che da Montallegro porta a Frascarolo e quindi a Induno Olona.
Ma è ovvio che un passaggio alle Grotte sarebbe imperdibile... il guaio sarà, come sappiamo, poterci arrivare.

_________________
Un cretino è un cretino,
cento cretini son cento cretini,
ma diecimila cretini sono una forza storica.

Leo Longanesi




mer feb 04, 2015 9:57 pm
Profilo
Site Admin
Avatar utente

Iscritto il: gio gen 01, 1970 1:00 am
Messaggi: 12042
Località: Cugliate Fabiasco
Sesso: M
Messaggio Re: La ciclabile per la Valganna, qualcosa si muove?
Per l'attraversamento dalla miniera al resto del tracciato verso il Fonteviva l'unico lavoro plausibile è fare i tunnel di passaggio come hanno fatto in Valcuvia, è la cosa migliore, poi bisognerà vedere se ci stanno "dentro" con i costi, ho saputo che il resto della ciclabile passerà a lato del laghetto per poi fermarsi in zona Valfredda ... li avranno da pensare e sopratutto da cercare soldi e soluzioni per il passaggio fino a Induno e Varese.

A parer mio in Birreria NON potrà passare ... ma mai dire mai ... vedremo, questo è un altro lotto.

_________________
Ti criticheranno sempre, parleranno male di te e sarà difficile che incontri qualcuno al quale tu possa andare bene come sei. Vivi come credi. Fai cosa ti dice il cuore…ciò che vuoi…. una vita è un’opera di teatro che non ha prove iniziali. Canta, ridi, balla, ama….e vivi intensamente ogni momento della tua vita…. Prima che cali il sipario e l’opera finisca senza applausi. (Charlie Chaplin)




gio feb 05, 2015 6:33 am
Profilo

Iscritto il: mar dic 01, 2009 11:25 am
Messaggi: 1531
Località: Varese - Cunardo
Sesso: M
Messaggio Re: La ciclabile per la Valganna, qualcosa si muove?
Il "Sentiero del Giubileo" segue quello sopradescritto da Emi verso Montallegro..ma chiaramente il percorso ideale sarebbe quello, tecnicamente non facilmente realizzabile, che percorrerebbe il fondovalle verso le Grotte..Per quanto riguarda l'attraversamento della SS233 alla Miniera so che c'è in ballo un progetto di ponte sul torrente Valvassera e si sbucherebbe perciò cento metri a valle alla sbarra sud..ovvio che attraversare qui a piedi, come considerato ai tempi dello studio di fattibilità del Sentiero del Giubileo (fatto in prima battuta non dal PCdF ma dalla Regione Lombardia e poi rivisitato dal PCdF) era già stato valutato come pericolosissimo ma alla fine non si è provveduto in merito..Pensare di fare attraversare, un domani, una Statale come la 233 con auto sopraggiungenti dai 70 km/h..per quei pochi che rispettano tale limite..ma più spesso a 100 ed oltre..è quasi una istigazione al suicidio per i futuri utenti della pista ciclabile..perciò la soluzione di un sottopasso è giocoforza non solo auspicabile ma necessaria! Saluti.


gio feb 05, 2015 2:18 pm
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 6 messaggi ] 


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB © phpBB Group.
Designed by Vjacheslav Trushkin , modified by Valganna.info and Maxper
Traduzione Italiana phpBB.it