Visitatori Totali: Oggi è mer apr 08, 2020 9:02 am




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 5 messaggi ] 
 A Lavena Ponte Tresa si parla del clima . 
Autore Messaggio
Avatar utente

Iscritto il: ven mar 21, 2008 9:56 am
Messaggi: 86
Sesso: femminile
Messaggio A Lavena Ponte Tresa si parla del clima .
La Pro Loco di Lavena Ponte Tresa ha accolto e fatto proprie le idee del Circolo La Breva, sorto con l’intento primario di valorizzare le identiche radici insubriche di quella regione, riunita idealmente in un’unica entità territoriale, sulla quale soffia l’alito della Breva, brezza di lago. Lo scopo ultimo è quello di vivacizzare la vita culturale del paese, e non solo, con una serie di iniziative di alto profilo, alle quali parteciperanno personalità del mondo della scienza, della letteratura e della storiografia, anche locale.
Come primo evento si profila un incontro pubblico sull'argomento delle variazioni climatiche, la cui influenza sulle catastrofiche vicende attuali occupa sempre più frequentemente le prime pagine dei giornali.

Per comprendere meglio la portata dei cambiamenti in atto nell'atmosfera e le loro cause, Paolo Valisa responsabile del Centro Geofisico Prealpino di Varese ripercorrerà in breve la storia del clima passato per mostrare le differenze con il rapido mutamento del tempo presente e ci introdurrà al funzionamento dell' “effetto serra” per comprendere in quale modo stiamo alterando il fragile equilibrio termico del nostro pianeta.
Il clima cambia, anche da noi. I cambiamenti climatici, di cui si parla con una certa regolarità, non sono qualche cosa che interessa solo qualche lontana isola tropicale o gli orsi della banchisa polare. Anche da noi, in Insubria, il clima è cambiato negli ultimi 50 anni. Magari non in modo appariscente come la memoria popolare tende a farci credere. E nemmeno in modo spettacolare come alcuni articoli di stampa o trasmissioni vogliono indurci a pensare. Però sta cambiando. E i primi cambiamenti stanno anche iniziando a generare i primi costi, a carico dell’intera società. Cosa è cambiato in Ticino e nelle regioni circostanti? Quali le cause di questo cambiamento? Quanto hanno di naturale queste cause? Se si può fare qualcosa, cosa si può fare?
Marco Gaia, responsabile della sede regionale di Meteo Svizzera situata a Locarno-Monti, cercherà di rispondere nel suo intervento a queste domande e non solo a queste, ma anche a quanti altri interrogativi il pubblico vorrà porre ad entrambi i relatori, durante l'incontro che li vedrà protagonisti alle ore 21 del 10 ottobre 2015 , presso l'Antica rimessa dei Tram di Lavena Ponte Tresa.


Allegati:
Diapositiva1.JPG
Diapositiva1.JPG [ 279.41 KiB | Osservato 2070 volte ]
Condividi con Facebook Condividi con Twitter Condividi con Digg Condividi con  MySpace Condividi con Delicious

Ultima modifica di milena nasi benetti il gio set 24, 2015 7:18 am, modificato 1 volta in totale.
mer set 23, 2015 1:48 pm
Profilo
Site Admin
Avatar utente

Iscritto il: gio gen 01, 1970 1:00 am
Messaggi: 12031
Località: Cugliate Fabiasco
Sesso: M
Messaggio Re: A LAVENA PONTE TRESA SI PARLA DEL CLIMA .
Grazie per l'informazione ! :okboy:

_________________
Ti criticheranno sempre, parleranno male di te e sarà difficile che incontri qualcuno al quale tu possa andare bene come sei. Vivi come credi. Fai cosa ti dice il cuore…ciò che vuoi…. una vita è un’opera di teatro che non ha prove iniziali. Canta, ridi, balla, ama….e vivi intensamente ogni momento della tua vita…. Prima che cali il sipario e l’opera finisca senza applausi. (Charlie Chaplin)




mer set 23, 2015 7:51 pm
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: ven mar 21, 2008 9:56 am
Messaggi: 86
Sesso: femminile
Messaggio Re: A Lavena Ponte Tresa si parla del clima .
Sabato sera, alla Vecchia Rimessa del Tram a Lavena Ponte Tresa, abbiamo avuto la serata informativa sui cambiamenti climatici, istruttiva, ma niente affatto noiosa o didascalica. I due relatori rappresentavano ai massimi livelli le due storiche istituzioni meteo della regione: il Dott. Marco Gaia e’ il responsabile di Locarno Monti e il Dott. Paolo Valisa, oltre ad essere il responsabile del Centro Geofisico di Varese, e’ la “voce-meteo” del Gazzettino Padano . Questo evento di spiccata natura transfrontaliera ha fra l’altro reso possibile il primo incontro diretto dei due Centri.
La presentazione dei dati a disposizione dei due Centri meteorologici, che si spingono indietro fino alla metà del 1800, è stata accolta in maniera attenta e partecipe da un nutritissimo gruppo di cittadini di entrambi i versanti del confine. I due scienziati hanno illustrato con chiarezza che i cambiamenti in fatto di temperature, e la diversa distribuzione delle precipitazioni , aprono scenari in cui l’azione preventiva dell’uomo potrà mitigare, ma non eliminare i costi economici e sociali delle alterazioni in atto. L’incontro e’ stato coordinato dal prof, Italo Guarneri, del Dipartimento di Scienza ed Alta Tecnologia dell’Università dell’Insubria.
La Pro Loco di Lavena Ponte Tresa e il neonato Circolo “La Breva”, visto il successo dell’evento, si propongono di stimolare il clima culturale della cittadina di confine con la presentazione di altre serate a tema sulla Scienza, la Storia e la Cultura locale, ampliandone l’orizzonte fino ed oltre i confini della Regio Insubrica e integrando così altre realtà presenti sul territorio.
Prossimo appuntamento per il 26 di novembre, in cui il Prof. Enrico Fuselli, esperto conoscitore della Storia delle Dogane e delle Guardie di Confine, percorrerà una carrellata retrospettiva sulla storia locale, focalizzata sul fenomeno del contrabbando transfrontaliero, dalle radici nel passato fino agli anni più recenti. Stessa collocazione e orario, per instaurare una bella e duratura tconsuetudine, come ci si augura.


lun ott 12, 2015 1:32 pm
Profilo
Site Admin
Avatar utente

Iscritto il: gio gen 01, 1970 1:00 am
Messaggi: 12031
Località: Cugliate Fabiasco
Sesso: M
Messaggio Re: A Lavena Ponte Tresa si parla del clima .
Bene, mi fa piacere che sia andato tutto bene, e che la rimessa ogni tanto venga utilizzata per altri scopi oltre a quello iniziale x cui è nata, ossia un centro documentale sulle tramvie Varesine (che di fatto ha funzionato molto poco e male)

Meglio che tenerla sempre chiusa.

saluti Paolo

_________________
Ti criticheranno sempre, parleranno male di te e sarà difficile che incontri qualcuno al quale tu possa andare bene come sei. Vivi come credi. Fai cosa ti dice il cuore…ciò che vuoi…. una vita è un’opera di teatro che non ha prove iniziali. Canta, ridi, balla, ama….e vivi intensamente ogni momento della tua vita…. Prima che cali il sipario e l’opera finisca senza applausi. (Charlie Chaplin)




lun ott 12, 2015 3:16 pm
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: mar feb 23, 2010 3:42 pm
Messaggi: 1226
Località: Valganna
Sesso: M
Messaggio Re: A Lavena Ponte Tresa si parla del clima .
Mi spiace non essere venuto, perchè era senz'altro un argomento interessante... ma anche quello annunciato da Milena Nasi Benetti sui contrabbandieri si preannuncia di grande interesse.

La butto lì... invitate Van de Sfroos, che è esperto dell'argomento. :happy3:
Ma dubito che la saletta di Ponte Tresa possa contenere la folla (soprattutto di ticinés) nel lontanissimo caso che ciò accada. :bigrin:

https://www.youtube.com/watch?v=qrLJS7ZKmew

_________________
Un cretino è un cretino,
cento cretini son cento cretini,
ma diecimila cretini sono una forza storica.

Leo Longanesi




mer ott 14, 2015 9:29 pm
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 5 messaggi ] 


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © phpBB Group.
Designed by Vjacheslav Trushkin , modified by Valganna.info and Maxper
Traduzione Italiana phpBB.it