Visitatori Totali: Oggi è gio apr 02, 2020 7:20 am




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 5 messaggi ] 
 la guerra in valle 
Autore Messaggio

Iscritto il: sab dic 10, 2005 1:50 pm
Messaggi: 1158
Località: cugliate f.
Sesso: m
Messaggio la guerra in valle
Troppo spesso ormai,ci dimentichiamo di tutti quei ragazzi,soldati che hanno perso la vita nella nostra valle e sui nostri monti in guerra,anche per garantirci un futuro migliore,

tutto iniziò ad inizio secolo,con la linea cadorna...

Nel corso della prima fase della Prima Guerra Mondiale, le truppe tedesche attaccarono la Francia da nord, dopo avere invaso il Belgio (stato rimasto neutrale), aggirando quindi le postazioni di difesa predisposte dal governo di Parigi.

Nel 1917 lo Stato Maggiore dell'esercito italiano, dopo aver valutato la situazione militare e temendo che la Germania potesse attaccare il nostro paese invadendo la Svizzera (aprendo di conseguenza un altro difficile fronte per le nostre truppe, già duramente impegnate contro l'Austria-Ungheria), decise di fortificare le alture in prossimità del confine svizzero.

Vennero così costruiti bunker, casematte, trincee, strade militari, depositi di munizioni, batterie per l'artiglieria. Fortunatamente nessuna di queste fortificazioni è stata mai utilizzata; esse sono state abbandonate e sono rimaste vittima dell'incuria e dello scorrere incessante del tempo. Ciò non toglie che esse conservino un indiscutibile fascino e che consentano in più di un'occasione di ammirare lo straordinario panorama offerto dalla Pianura Padana, dalle Alpi, dalle Prealpi e dai laghi lombardi.

Per visitare le fortificazioni basta uscire dal paese e prendere la provinciale che sale verso i Sette Termini, chiamata Via Cadorna; superato il laghetto, una salutare camminata tra i boschi svelerà improvvisamente la presenza di un camminamento o di una batteria (ben conservate quelle situate presso il cascinale Pobia).

Una parte delle fortificazioni è stata recentemente ripulita per iniziativa della Comunità Montana "Valli del Luinese" e la Pro Loco di Montegrino Valtravaglia è intenzionata a valorizzare questa interessante testimonianza di un passato neanche troppo lontano.

Immagine

Immagine

_________________
SE NON FAI PARTE DELLA SOLUZIONE VUOL DIRE CHE SEI PARTE DEL PROBLEMA....(la mia prof di matematica)


Condividi con Facebook Condividi con Twitter Condividi con Digg Condividi con  MySpace Condividi con Delicious

dom dic 11, 2005 10:18 pm
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: sab nov 05, 2005 12:38 am
Messaggi: 1930
Messaggio 
peccato che abbiano semi distrutto la pineta che faceva da cornice ai resti della cadorna in quella zona


lun dic 12, 2005 2:11 am
Profilo

Iscritto il: sab dic 10, 2005 1:50 pm
Messaggi: 1158
Località: cugliate f.
Sesso: m
Messaggio 
anche a cugliate sulla strada per il carpio,sembra che sopra ad una trincea sia stata costruita una casa,pensare che da piccolo ci entravamo a giocare e avevo trovato anche un elmetto tutto arrugginito che purtroppo ho perso,
io credo che gli scempi più grandi siano stati fatti negli anni 60-70,quando il boom dell'edilizia ha fatto si che si cotruisse freneticamente,senza regole e senza normative,
tutto sommato oggi a parte qualche caso di malagestione si tende a rispettare la natura e i siti storici prima di edificare,o almeno così sembra..... :twisted: forse siamo solo diventati più furbi e le cose non sono cambiate di molto.

_________________
SE NON FAI PARTE DELLA SOLUZIONE VUOL DIRE CHE SEI PARTE DEL PROBLEMA....(la mia prof di matematica)




lun dic 12, 2005 9:59 am
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: sab nov 05, 2005 12:38 am
Messaggi: 1930
Messaggio 
ANONIMUSS ha scritto:
anche a cugliate sulla strada per il carpio,sembra che sopra ad una trincea sia stata costruita una casa,pensare che da piccolo ci entravamo a giocare e avevo trovato anche un elmetto tutto arrugginito che purtroppo ho perso,
io credo che gli scempi più grandi siano stati fatti negli anni 60-70,quando il boom dell'edilizia ha fatto si che si cotruisse freneticamente,senza regole e senza normative,
tutto sommato oggi a parte qualche caso di malagestione si tende a rispettare la natura e i siti storici prima di edificare,o almeno così sembra..... :twisted: forse siamo solo diventati più furbi e le cose non sono cambiate di molto.

io credo che ci sia stato un cambiamento positivo qualche anno fa e sono quindi cresciute delle generazioni con una certa attenzione per l'ambiente. Quello che però mi preoccupa ora sono i ragazzini di oggi... ho paura per il futuro delle nostre valli, perchè dimostrano, se non in rari casi, un totale menefreghismo per la natura. Si sta pensando di organizzare delle giornate ecologiche, in futuro saprò essere più chiaro, nell'eventualità vi rinnovo la richiesta di collaborazione.... per esempio so che c'è un astronomo che posta qui (Pier) che potrebbe fare qualche oretta nelle scuole elementari per insegnare ai bambini quanto sia bello guardare il cielo. Ma anche agli altri chiedo sempre di proporre nuove idee se ne hanno. Anche la passione per la fotografia, non sarebbe male raccogliere le vostre foto ed organizzare una mostra nelle nostre scuole.... domani sera vado a proporre qualche ideuzza al capo :wink:
Poi ieri già che ero in argomento ho chiesto se i pratoni in zona prada a Cugliate fossero in pericolo.... mi hanno detto che è ancora zona agricola e che comunque è vincolata per la presenza dei tralicci dell'alta tensione. Dovrebbero essere al sicuro per un po'.... speriamo :roll:


lun dic 12, 2005 10:21 am
Profilo

Iscritto il: sab dic 10, 2005 1:50 pm
Messaggi: 1158
Località: cugliate f.
Sesso: m
Messaggio san paolo
la strada che porta a san paolo colonia maino era stata costruita come linea di congiungimento tra le trincee e la frontiera di ponte tresa,esiste ancora il masso che segna l'inizio della vecchia strada militare.


Allegati:
stradamilitare3bd.jpg
stradamilitare3bd.jpg [ 585.67 KiB | Osservato 1211 volte ]

_________________
SE NON FAI PARTE DELLA SOLUZIONE VUOL DIRE CHE SEI PARTE DEL PROBLEMA....(la mia prof di matematica)


lun dic 12, 2005 8:39 pm
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 5 messaggi ] 


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 62 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB © phpBB Group.
Designed by Vjacheslav Trushkin , modified by Valganna.info and Maxper
Traduzione Italiana phpBB.it