Visitatori Totali: Oggi è ven gen 18, 2019 11:08 am




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 39 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3  Prossimo
 La Luino-Ponte Tresa scomparsa 
Autore Messaggio
Site Admin
Avatar utente

Iscritto il: gio gen 01, 1970 1:00 am
Messaggi: 12004
Località: Cugliate Fabiasco
Sesso: M
Messaggio Re: La Luino-Ponte Tresa scomparsa
Le ho sistemate io, si prega di usare il caricamento interno.

ciao

_________________
Ti criticheranno sempre, parleranno male di te e sarà difficile che incontri qualcuno al quale tu possa andare bene come sei. Vivi come credi. Fai cosa ti dice il cuore…ciò che vuoi…. una vita è un’opera di teatro che non ha prove iniziali. Canta, ridi, balla, ama….e vivi intensamente ogni momento della tua vita…. Prima che cali il sipario e l’opera finisca senza applausi. (Charlie Chaplin)




mer mar 11, 2009 11:03 pm
Profilo
Messaggio Re: La Luino-Ponte Tresa scomparsa
ok ti ringrazio
non avevo il tempo materiale per sistemarle tutte :okboy:


mer mar 11, 2009 11:59 pm
Avatar utente

Iscritto il: dom set 30, 2007 7:10 pm
Messaggi: 273
Località: Germignaga
Messaggio Re: La Luino-Ponte Tresa scomparsa
Cita:
La cosa curiosa che abbiamo notato è che sono presenti due tratti separati: un muro più basso che sporge al di fuori di dove un tempo correva la ferrovia, forse usato come struttura di rinforzo al muro che invece era la massicciata vera e propria dove erano appoggiati i binari.

:scratch: Un'ipotesi... Non é che la parte superiore é la correzione del raggio di curva quando sono passati dallo scartamento 900 mm a 1100 mm?

_________________
Chiedi un pesce e sei sfamato per oggi, impara come pescare e sei sfamato per sempre!
Chi segue gli altri arriva sempre secondo!
Se segui un sentiero gia tracciato andrai solo dove qualcun'altro vuole che tu vada!
Tutti gli uomini sbagliano, ma solo i grandi imparano dai propri errori!




gio mar 12, 2009 1:00 pm
Profilo
Messaggio Re: La Luino-Ponte Tresa scomparsa
non lo so ... so pochissimo sulla storia di questa vecchia ferrovia/tranvia :crybaby2:
cosa intendi per "scartamento" ?


gio mar 12, 2009 4:11 pm
Avatar utente

Iscritto il: sab nov 05, 2005 12:38 am
Messaggi: 1929
Messaggio Re: La Luino-Ponte Tresa scomparsa
è la distanza ( interna ) tra i due binari.

L'ho imparato giocando coi trenini tempo fa :D

_________________
"La parola Italia è una espressione geografica, una qualificazione che riguarda la lingua, ma che non ha il valore politico che gli sforzi degli ideologi rivoluzionari tendono ad imprimerle".
(K. W. L. von Metternich-Winneburg) click click1 click2




gio mar 12, 2009 5:15 pm
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: dom set 30, 2007 7:10 pm
Messaggi: 273
Località: Germignaga
Messaggio Re: La Luino-Ponte Tresa scomparsa
In origine lo scartamento della Luino Ponte-Tresa era di 900 mm (distanza tra le spallette interne della testa del fungo rotaia), più è larga questa misura e più il raggio della curva deve essere ampio per permettere al carrello di percorrere il tracciato senza eccessiva usura ruote o pericolo di deragliamento (l'equazione sarebbe grossomodo: Velocita massima = Raggio curva : Scartamento) infatti alle grotte di valganna con raggi inferiori a 100m l' "EXPRESS" non poteva superare i 30 km/h. Quando la SVIET prese in gestione il tracciato lo aumentò a 1100mm per unificarlo alle propie linee. Addirittura aveva fatto richiesta al ministero di portare la gestione allo scartamento ferroviario, ma gli fu negato. Altra mancata occasione di essere una zona con servizi degni della miglior Europa!

_________________
Chiedi un pesce e sei sfamato per oggi, impara come pescare e sei sfamato per sempre!
Chi segue gli altri arriva sempre secondo!
Se segui un sentiero gia tracciato andrai solo dove qualcun'altro vuole che tu vada!
Tutti gli uomini sbagliano, ma solo i grandi imparano dai propri errori!




gio mar 12, 2009 6:18 pm
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: sab giu 14, 2008 10:41 pm
Messaggi: 270
Località: Germignaga (Va)
Sesso: maschile
Messaggio Re: La Luino-Ponte Tresa scomparsa
Ecco un'altra piccola "perla" per la collana della Luino-Ponte Tresa scomparsa:
la foto risale al finire degli anni '20, il muro di contenimento della diga di Creva è in fase di ultimazione. A sinistra si vedono chiaramente i binari della Luino-Ponte Tresa e più avanti, una galleria presente sul percorso.


Allegati:
Creva anni venti.jpg
Creva anni venti.jpg [ 134.12 KiB | Osservato 1332 volte ]
sab gen 29, 2011 2:33 pm
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: dom set 30, 2007 7:10 pm
Messaggi: 273
Località: Germignaga
Messaggio Re: La Luino-Ponte Tresa scomparsa
:scratch: E questa da dove é saltata fuori?

_________________
Chiedi un pesce e sei sfamato per oggi, impara come pescare e sei sfamato per sempre!
Chi segue gli altri arriva sempre secondo!
Se segui un sentiero gia tracciato andrai solo dove qualcun'altro vuole che tu vada!
Tutti gli uomini sbagliano, ma solo i grandi imparano dai propri errori!




sab gen 29, 2011 2:39 pm
Profilo
Site Admin
Avatar utente

Iscritto il: gio gen 01, 1970 1:00 am
Messaggi: 12004
Località: Cugliate Fabiasco
Sesso: M
Messaggio Re: La Luino-Ponte Tresa scomparsa
Sicuramente da qualche cassetto.... :lol: :lol: GRANDE Enzo! Grazie :piega:

_________________
Ti criticheranno sempre, parleranno male di te e sarà difficile che incontri qualcuno al quale tu possa andare bene come sei. Vivi come credi. Fai cosa ti dice il cuore…ciò che vuoi…. una vita è un’opera di teatro che non ha prove iniziali. Canta, ridi, balla, ama….e vivi intensamente ogni momento della tua vita…. Prima che cali il sipario e l’opera finisca senza applausi. (Charlie Chaplin)




sab gen 29, 2011 2:58 pm
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: ven ott 26, 2007 8:41 am
Messaggi: 1574
Località: Milano, ma il DNA è marchirolese al 75%
Messaggio Re: La Luino-Ponte Tresa scomparsa
Splendida. :bravo:
Si notano anche i due livelli della ferrovia. Quello più in basso della vecchia ferrovia a vapore con scartamento da 850 mm, e quello più in alto della nuova ferrovia elettrica, con scartamento da 1100 mm. Questa infatti tra le progressive Km 8,154 e 9,650 venne sopraelevata di circa 2 metri per portare il binario al di fuori delle acque del costruendo bacino idroelettrico di Creva, che iniziò a funzionare nel luglio del 1929.

Nulla sapevo invece della galleria che si vede. Pensavo ci fossero solo le due (di 95 e 25 metri) in prossimità del ponte sul Tresa. :dotnknow:
In effetti la si vede anche in quest'altra immagine postata da Renzo, ma non l'avevo notata :scratch:

_________________
ghe voeuren i garun

12 settembre 1993 - 20 maggio 2012 - One Love




sab gen 29, 2011 7:30 pm
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: dom set 30, 2007 7:10 pm
Messaggi: 273
Località: Germignaga
Messaggio Re: La Luino-Ponte Tresa scomparsa
Di quella galleria esiste ancora un residuo alto circa 1.60 m del lato a monte. In realtà le galleria mi pare che in totale fossero 4 o addirittura 5, quelle di cremenaga erano le più lunghe.

_________________
Chiedi un pesce e sei sfamato per oggi, impara come pescare e sei sfamato per sempre!
Chi segue gli altri arriva sempre secondo!
Se segui un sentiero gia tracciato andrai solo dove qualcun'altro vuole che tu vada!
Tutti gli uomini sbagliano, ma solo i grandi imparano dai propri errori!




sab gen 29, 2011 9:30 pm
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: mar dic 28, 2010 2:23 pm
Messaggi: 27
Località: Varese
Sesso: m
Messaggio Re: La Luino-Ponte Tresa scomparsa
Allego la copia di alcune pagine della Guida Baedeker della Svizzera, pubblicata a Lipsia nel 1907, dove si descrive con ricchezza di i particolari il viaggio da Luino a Menaggio utilizzando per il tratto Luino - Ponte Tresa il "Tramway a Vapore".
Presto! Salire in carrozza...
Ciao e buon viaggio!!!
sgarìn


Allegati:
Immagine1.jpg
Immagine1.jpg [ 244.46 KiB | Osservato 1308 volte ]
Immagine2.jpg
Immagine2.jpg [ 239.69 KiB | Osservato 1308 volte ]
Immagine 3.jpg
Immagine 3.jpg [ 239.22 KiB | Osservato 1308 volte ]

_________________
Ul Sgarin dul Lac Magiur, al va in gir a tucc i hur


dom gen 30, 2011 4:08 pm
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: sab giu 14, 2008 10:41 pm
Messaggi: 270
Località: Germignaga (Va)
Sesso: maschile
Messaggio Re: La Luino-Ponte Tresa scomparsa
A proposito di gallerie sulla Luino-Ponte Tresa, ho un'immagine del trenino in galleria nei pressi di Cremenaga, che non mi sembra di aver visto sul sito.


Allegati:
Galleria di Cremenaga.jpg
Galleria di Cremenaga.jpg [ 241.19 KiB | Osservato 1280 volte ]
ven feb 11, 2011 7:53 pm
Profilo
Site Admin
Avatar utente

Iscritto il: gio gen 01, 1970 1:00 am
Messaggi: 12004
Località: Cugliate Fabiasco
Sesso: M
Messaggio Re: La Luino-Ponte Tresa scomparsa
Uhm sul sito c'è, ma questa è la galleria di Grantola...

_________________
Ti criticheranno sempre, parleranno male di te e sarà difficile che incontri qualcuno al quale tu possa andare bene come sei. Vivi come credi. Fai cosa ti dice il cuore…ciò che vuoi…. una vita è un’opera di teatro che non ha prove iniziali. Canta, ridi, balla, ama….e vivi intensamente ogni momento della tua vita…. Prima che cali il sipario e l’opera finisca senza applausi. (Charlie Chaplin)




ven feb 11, 2011 8:01 pm
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: sab giu 14, 2008 10:41 pm
Messaggi: 270
Località: Germignaga (Va)
Sesso: maschile
Messaggio Re: La Luino-Ponte Tresa scomparsa
Il libro da cui ho tratto ripreso questa immagine (Creva di ieri) parlava di galleria nei pressi di Cremenaga, evidentemente si trattava di un errore. Vedrò di farmi perdonare con alcune nuove chicche che giudicherete...

A proposito di gallerie sulla Luino-Ponte Tresa e i dubbi di Gigilugi (gran cacciatore di immagini) ho trovato in un rapporto del 1899 una breve descrizione di questa linea ferrata che risolve questi dubbi:

"Questa linea appartiene alla stessa società ferroviaria italiana che possiede anche la Menaggio-Porlezza, interamente costruita su suolo italiano. La linea parte dal porto del vaporetto a Luino, attraversa la linea ferroviaria Bellinzona-Luino, si immette nella valle della Tresa all'altezza delle fabbriche di Creva e prosegue verso il confine svizzero lungo un percorso tortuoso sui pendii ripidi della sponda destra della Tresa. Grazie ad un ponte di ferro si sposta sulla sponda sinistra della valle e giunge, dopo aver attraversato due gallerie, a Ponte Tresa passando per Cremenaga. Lunghezza: 13 chilometri. Larghezza della massicciata: 3 metri di cui 85 centimetri tra i binari. Ci sono 4 stazioni e la propulsione è a vapore. L'equipaggiamento risale al 1893 e comprende 20 vagoni e 3 locomotive."

tratto da Coulon: Recoinnaisance de la Tresa - 1899


dom feb 20, 2011 10:18 pm
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 39 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3  Prossimo


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB © phpBB Group.
Designed by Vjacheslav Trushkin , modified by Valganna.info and Maxper
Traduzione Italiana phpBB.it