Visitatori Totali: Oggi è mar apr 07, 2020 3:10 pm




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 336 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 18, 19, 20, 21, 22, 23  Prossimo
 AIUTIAMO NONNA OLGA! 
Autore Messaggio
Avatar utente

Iscritto il: lun ott 24, 2005 8:36 pm
Messaggi: 2223
Località: Ganna
Messaggio Re: AIUTIAMO NONNA OLGA!
Nonna Olga vuole ringraziare pubblicamente tutti gli alunni delle classi 5A e 5B di Albizzate che durante l'anno scolastico hanno raccolto dei fondi per i gatti abbandonati.

Oggi ho avuto una grande sorpresa: è venuta a farmi visita l’insegnante della 5a A e 5a B di Albizzate per portarmi i regali dei suoi bambini che capiscono cosa vuol dire il rispetto per gli animali abbandonati e conoscono quello che io faccio da tanti anni per loro.
Questo regalo è ancora più gradito perché coincide con i miei prossimi 85 anni.
Io credo che loro possono continuare la mia strada e che insegnino agli adulti rispettare i più deboli, quelli che non possono difendersi con le parole.
Nonna Olga

Questo è uno dei regali:

Una filastrocca per sorridere
Noi micetti abbandonati
Oppure malati
Abbiamo bisogno di essere aiutati.
Per fortuna ci siete voi
Che aiutate tutti noi !
Io vivevo in una villa
Con una grande famiglia,
ero privilegiato
finché il padrone non ho graffiato
e lui nel cassonetto mi ha lasciato.
Adesso vivo con un bambino
che mi gratta sempre il pancino
Salto sui rami
prendo gli insetti
e qualche volta faccio i dispetti.
Io che ti faccio tanta compagnia
Posso venire a casa tua?

Gli alunni delle 5a di Albizzate

Allegato:
olga.alunni.JPG
olga.alunni.JPG [ 531.26 KiB | Osservato 3314 volte ]

_________________
Mary




gio giu 07, 2012 1:11 pm
Profilo
Site Admin
Avatar utente

Iscritto il: gio gen 01, 1970 1:00 am
Messaggi: 12031
Località: Cugliate Fabiasco
Sesso: M
Messaggio Re: AIUTIAMO NONNA OLGA!
Nonna Olga compie gli anni e il suo libro festeggia il successo

Sabato alle 16.30 in piazza San Giuseppe premiazione del concorso fotografico legato al libro "Il mio gatto Sugar" scritto da Stefania Mazzon e festeggiamenti per gli 85 anni della barricadera dei felini

Stefania Mazzon, l'autrice del libro "Il mio gatto Sugar", scritto per l'associazione onlus "I gatti di nonna Olga" festeggia il suos successo (200 copie in 15 giorni venduti solo nei banchetti di Nonna Olga), cerca una casa editrice e premia il concorso fotografico legato al libro.

La cerimonia di premiazione si terrà in piazza san Giuseppe a Varese alle 16.30: con lei ci sarà ovviamente anche nonna Olga, che nell'occasione festeggia i suoi 85 anni. «Per il mio compleanno non voglio fiori, solo crocchette» E' l'auspicio della combattente signora che da decenni lotta per la salute dei gatti. Chi vuole, può presentarsi con il cadeau sabato in piazza.

Fonte Varesenews.it

_________________
Ti criticheranno sempre, parleranno male di te e sarà difficile che incontri qualcuno al quale tu possa andare bene come sei. Vivi come credi. Fai cosa ti dice il cuore…ciò che vuoi…. una vita è un’opera di teatro che non ha prove iniziali. Canta, ridi, balla, ama….e vivi intensamente ogni momento della tua vita…. Prima che cali il sipario e l’opera finisca senza applausi. (Charlie Chaplin)




sab giu 16, 2012 9:51 am
Profilo
Site Admin
Avatar utente

Iscritto il: gio gen 01, 1970 1:00 am
Messaggi: 12031
Località: Cugliate Fabiasco
Sesso: M
Messaggio Re: AIUTIAMO NONNA OLGA!
Sabato 16 Giugno 2012 alle ore 16.30 in piazza San Giuseppe a Varese,si potevano contare circa 40 persone !
E' stata una giornata a dir poco favolosa, dove il clima familiare e gioioso, ha permesso a tutti coloro che hanno partecipato , di diventare veri e propri protagonisti.
Interagendo tra loro ogni persona ha potuto confrontarsi, scambiare idee ed esperienze , favorendo così la propria crescita personale.
Grazie al continuo interesse suscitato da questo semplice libro, dopo ben 20 anni di continui tentativi , a Varese, nella nostra città giardino, si aprirà il PRIMO GATTILE !

Abbiamo tante idee.... questo è solo il primo passo!!

con affetto

Stefania Mazzon e Nonna Olga


Allegati:
Stefania-1.jpg
Stefania-1.jpg [ 280.07 KiB | Osservato 3268 volte ]
Stefania-ass.jpg
Stefania-ass.jpg [ 121.88 KiB | Osservato 3268 volte ]
Stefania-3.jpg
Stefania-3.jpg [ 209.18 KiB | Osservato 3268 volte ]
Sugar.jpg
Sugar.jpg [ 56.97 KiB | Osservato 3285 volte ]
1.jpg
1.jpg [ 76.13 KiB | Osservato 3285 volte ]
2.jpg
2.jpg [ 74.41 KiB | Osservato 3285 volte ]
3.jpg
3.jpg [ 97.75 KiB | Osservato 3285 volte ]

_________________
Ti criticheranno sempre, parleranno male di te e sarà difficile che incontri qualcuno al quale tu possa andare bene come sei. Vivi come credi. Fai cosa ti dice il cuore…ciò che vuoi…. una vita è un’opera di teatro che non ha prove iniziali. Canta, ridi, balla, ama….e vivi intensamente ogni momento della tua vita…. Prima che cali il sipario e l’opera finisca senza applausi. (Charlie Chaplin)


lun giu 18, 2012 10:20 pm
Profilo
Site Admin
Avatar utente

Iscritto il: gio gen 01, 1970 1:00 am
Messaggi: 12031
Località: Cugliate Fabiasco
Sesso: M
Messaggio Re: AIUTIAMO NONNA OLGA!
Risottata ecologica, un successo anche per nonna Olga

E' stata un successo, la risottata ecologica organizzata a villa de Strens lo scorso weekend. Non solo per organizzatori e partecipanti, ma anche per gli animali randagi o soccorsi in canili e gattili



E' stata un successo, la risottata ecologica organizzata a villa de Strens a Gazzada Schianno lo scorso weekend. Non solo per organizzatori e partecipanti, ma anche per gli animali randagi o soccorsi in canili e gattili.

E' andata tanto bene, in questo senso, che Nonna Olga ha scritto una lettera aperta per ringraziare gil organizzatori che hanno pensato ai "suoi" gatti: "Nonna Olga ringrazia di cuore la pro loco di Gazzada Schianno per l'invito alla festa dell'Ambiente, realizzata nei giorni scorsi con il contributo dell'Assessorato alla Tutela Ambientale della provincia di Varese" è il testo della lettera, che ricorda con un "riconoscimento particolare alla signora Eliana, che ha sempre a cuore l'associazione di nonna Olga che opera per il rispetto degli animali".

La risottata ecologica ha dato ai "Gatti di nonna Olga Onlus" il cibo avanzato dalla festa: su ogni tovaglietta, rigorosamente in carta riciclata, c'era scritto "il cibo avanzato verrà utilizzato per sfamare i gatti accuditi dall'associazione".

Fonte varesenews.it

_________________
Ti criticheranno sempre, parleranno male di te e sarà difficile che incontri qualcuno al quale tu possa andare bene come sei. Vivi come credi. Fai cosa ti dice il cuore…ciò che vuoi…. una vita è un’opera di teatro che non ha prove iniziali. Canta, ridi, balla, ama….e vivi intensamente ogni momento della tua vita…. Prima che cali il sipario e l’opera finisca senza applausi. (Charlie Chaplin)




gio ago 02, 2012 5:12 pm
Profilo
Site Admin
Avatar utente

Iscritto il: gio gen 01, 1970 1:00 am
Messaggi: 12031
Località: Cugliate Fabiasco
Sesso: M
Messaggio Re: AIUTIAMO NONNA OLGA!
Il gatto Marello ringrazia
L'aiutante di nonna Olga scrive, in prima persona, per ringraziare il dottor Oggioni e il direttore dell'Asl Daverio


Il gatto Marello prende il posto di nonna Olga e ringrazia in prima persona il dottor Aldo Oggioni a nome di tutti i suoi simili che hanno ricevuto le sue cure e per la sua presa di posizione per proibire l'esposizione in vetrina di animali destinati alla vendita. Per Gatto Marello è una questione di rispetto e di qualità della vita degli animali: "Provate voi a stare tutto il giorno in vetrina in un contenitore trasparente, col sole che batte sui vetri". Insieme al dottor Oggioni gatto Marello ringrazia anche il dottor Giovanni Daverio, direttore dell'Asl, per la condivisione dell'operato del collega.

Fonte Varesenews.it

_________________
Ti criticheranno sempre, parleranno male di te e sarà difficile che incontri qualcuno al quale tu possa andare bene come sei. Vivi come credi. Fai cosa ti dice il cuore…ciò che vuoi…. una vita è un’opera di teatro che non ha prove iniziali. Canta, ridi, balla, ama….e vivi intensamente ogni momento della tua vita…. Prima che cali il sipario e l’opera finisca senza applausi. (Charlie Chaplin)




sab ago 11, 2012 5:54 pm
Profilo
Site Admin
Avatar utente

Iscritto il: gio gen 01, 1970 1:00 am
Messaggi: 12031
Località: Cugliate Fabiasco
Sesso: M
Messaggio Re: AIUTIAMO NONNA OLGA!
L'innarrestabile Nonna alla fiera di Varese! (fonte varesenews.it)


Allegati:
Nonna Olga.jpg
Nonna Olga.jpg [ 44.97 KiB | Osservato 3154 volte ]

_________________
Ti criticheranno sempre, parleranno male di te e sarà difficile che incontri qualcuno al quale tu possa andare bene come sei. Vivi come credi. Fai cosa ti dice il cuore…ciò che vuoi…. una vita è un’opera di teatro che non ha prove iniziali. Canta, ridi, balla, ama….e vivi intensamente ogni momento della tua vita…. Prima che cali il sipario e l’opera finisca senza applausi. (Charlie Chaplin)


lun ott 08, 2012 11:52 am
Profilo
Site Admin
Avatar utente

Iscritto il: gio gen 01, 1970 1:00 am
Messaggi: 12031
Località: Cugliate Fabiasco
Sesso: M
Messaggio Re: AIUTIAMO NONNA OLGA!
Striscioni contro il gattile in zona Macello
Da qualche giorno in viale Belforte e all’altezza del vecchio macello sono comparsi striscioni di protesta: contro l’amianto, contro il deposito dei bus e contro il ricovero per gatti abbandonati. I motivi delle parti in causa

LEGGI LA NOTIZIA QUI

_________________
Ti criticheranno sempre, parleranno male di te e sarà difficile che incontri qualcuno al quale tu possa andare bene come sei. Vivi come credi. Fai cosa ti dice il cuore…ciò che vuoi…. una vita è un’opera di teatro che non ha prove iniziali. Canta, ridi, balla, ama….e vivi intensamente ogni momento della tua vita…. Prima che cali il sipario e l’opera finisca senza applausi. (Charlie Chaplin)




mer ott 10, 2012 8:33 pm
Profilo
Site Admin
Avatar utente

Iscritto il: gio gen 01, 1970 1:00 am
Messaggi: 12031
Località: Cugliate Fabiasco
Sesso: M
Messaggio Re: AIUTIAMO NONNA OLGA!
Ecco la risposta del Presidente della Associazione Livia Soriente.

"Siamo con lei per l'amianto, ma lasciateci il gattile"
Livia Soriente, Presidente Associazione “I gatti di Nonna Olga” onlus, replica al presidente del Comitato Belforte: "Il gattile è riqualificazione, guardate gli esempi di Gallarate e Cassano Magnago"


Ho letto il suo intervento nell’articolo relativo ad amianto e “gattile” pubblicato su Varese News.
La prima cosa che mi viene in mente è che capisco perfettamente il suo, il vostro malcontento e la vostra esasperazione sulla questione: ho visto bene le centinaia di metri quadri di coperture in eternit di cui parla e siccome entrambi i miei bisnonni di Casale Monferrato sono morti a causa delle polveri di amianto, conosco molto bene il problema. L’amianto è fuori legge in Italia dal ’92 (nel resto del mondo da un ventennio prima…): come mai i nostri politici locali non se ne sono occupati prima? Perché si affrettano solo ora a lanciare allarmi? Adesso guarda caso quelli che sono all’opposizione rispetto a chi ha promosso il progetto in Comune si agitano a dire che il “gattile” è uno scandalo rispetto alla rimozione delle coperture fuori legge eccetera: non sarà la solita tiritera politica? Nessuno sa di cosa parla ma spera di cavalcare un malcontento per “piacere” almeno a un gruppo di elettori.

Qui le questioni sono due e sono diverse: l’amianto va rimosso e la zona riqualificata. Se il suo Comitato vorrà, avrà anche noi nelle sue fila per portare avanti questa battaglia.
L’altra riguarda il rifugio: il rifugio felino è riqualificazione!
Oggi queste aree verdi sono in pratica dei parchi fruibili al pubblico: vengono ospitati temporaneamente dei gatti in situazione di emergenza (investiti, feriti, abbandonati, persi…) e promosse le loro adozioni. I gatti non fanno alcun rumore: sono liberi nella struttura e, come sanno tutti quelli che ne hanno uno, per la maggior parte del tempo dormono. Obbligatoriamente devono essere sterilizzati e quindi non sporcano e non puzzano. La ASL insieme al Comune sarà garante dei requisiti igienico sanitari.

A Gallarate il parco Gattaland è immerso in una zona residenziale e gli 80 gatti che vi risiedono non hanno mai causato nessun fastidio, anzi: la zona che gli è stata riservata era praticamente una discarica, oggi è un delizioso parco con casette e cucce, pulito e ordinato. Idem per Cassano Magnago (nella foto): Mondobaffo è un’oasi, un piccolo parco ben piantumato e ben tenuto, con decine di mici dal pelo lucido e ben pasciuti che dormicchiano placidi sulle loro cuccette.

La necessità di un rifugio per i gatti abbandonati, feriti o smarriti in attesa che il proprietario li rintracci è prevista sia dalla Legge (33/2009) sia dal buonsenso visto che le Associazioni ricevono decine e decine di chiamate per gatti in emergenza ma in assenza di una struttura di appoggio non riescono a gestirle tutte. Inoltre ricordiamoci che Varese ha vinto un bando regionale istituito proprio per la promozione dei rifugi felini: i fondi che Varese ha vinto per pagare il progetto sarebbero andati a qualche altra amministrazione. Almeno una volta non possiamo rallegrarci di avere “portato a casa” qualcosa?
Io spero che vorrà visitare una delle strutture che le ho citato per vedere con i suoi occhi che con il rifugio la riqualificazione della zona “ex canile” potrà finalmente iniziare.
Cordiali saluti,

D.ssa Livia Soriente, Presidente Associazione “I gatti di Nonna Olga” onlus

_________________
Ti criticheranno sempre, parleranno male di te e sarà difficile che incontri qualcuno al quale tu possa andare bene come sei. Vivi come credi. Fai cosa ti dice il cuore…ciò che vuoi…. una vita è un’opera di teatro che non ha prove iniziali. Canta, ridi, balla, ama….e vivi intensamente ogni momento della tua vita…. Prima che cali il sipario e l’opera finisca senza applausi. (Charlie Chaplin)




gio ott 11, 2012 12:05 pm
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: ven dic 21, 2007 8:45 pm
Messaggi: 662
Località: Milano - Ghirla
Messaggio Re: AIUTIAMO NONNA OLGA!
paoric ha scritto:
Striscioni contro il gattile in zona Macello
Da qualche giorno in viale Belforte e all’altezza del vecchio macello sono comparsi striscioni di protesta: contro l’amianto, contro il deposito dei bus e contro il ricovero per gatti abbandonati.

Potrebbe essere * la sindrome NIMBY (acronimo inglese per Not In My Back Yard, letteralmente "Non nel mio cortile") che in italia ha raggiunto livelli altissimi .... di squallore e demenza.
Ormai nessuno vuole più niente vicino a casa, salvo poi pretendere i servizi: autostrade (comode ma che non passino troppo vicino), cellulari "che prendano bene" (ma le antenne lontano, mi raccomando), il bus che passi spesso e con la fermata vicino a casa (poi alla sera buttateli nel burrone i bus, non metteteli vicino a casa mia), il treno pure (mi raccomando no tav e che porti solo pendolari, tutti gli altri viaggiatori sono solo dei ricchi snob), che non rompano con la raccolta differenziata e la tarsu (buttino pure tutto insieme da qualche parte, purchè lontano da casa mia), ecc.

Vicino a casa dei miei genitori, all' aeroporto di Bresso, raccoglievano le firme contro l' eliambulanza, sapete quella strana macchina che viene a raccogliervi quando vi siete smarmellati in tangenziale o in autostrada (che ovviamente risultano irrimediabilmente bloccate dal traffico e quindi inaccessibili alle ambulanze su ruote)?
Qualcuno ha obiettato "ma è un servizio di pubblica utilità importante" e i promotori "si ma è una società privata". Avete presente il becero attivismo "di sinistra" nella sua peggiore espressione? Cosa cavolo vuol dire che è "privata" ? Forse se fosse "pubblica" non ti darebbe più fastidio il rumore? Ma questo è il NIMBY, baby.

Molta cautela ovviamente ci vuole per il discorso amianto, anche se senza isterie.

* non mi sono letto ovviamente "I motivi delle parti in causa "

_________________
milanes61
----------
Antenati Ghirlesi da 5 generazioni!




ven ott 12, 2012 8:32 pm
Profilo
Site Admin
Avatar utente

Iscritto il: gio gen 01, 1970 1:00 am
Messaggi: 12031
Località: Cugliate Fabiasco
Sesso: M
Messaggio Re: AIUTIAMO NONNA OLGA!
Eh eh eh capisco benissimo il tuo discorso... :D

_________________
Ti criticheranno sempre, parleranno male di te e sarà difficile che incontri qualcuno al quale tu possa andare bene come sei. Vivi come credi. Fai cosa ti dice il cuore…ciò che vuoi…. una vita è un’opera di teatro che non ha prove iniziali. Canta, ridi, balla, ama….e vivi intensamente ogni momento della tua vita…. Prima che cali il sipario e l’opera finisca senza applausi. (Charlie Chaplin)




ven ott 12, 2012 9:34 pm
Profilo
Site Admin
Avatar utente

Iscritto il: gio gen 01, 1970 1:00 am
Messaggi: 12031
Località: Cugliate Fabiasco
Sesso: M
Messaggio Re: AIUTIAMO NONNA OLGA!
La battaglia per il gattile e i salamini della fiera
Nonna Olga risponde ai commenti, non tutti teneri, arrivati a Varesenews che l'hanno coinvolta sulla questione gattile


Ho letto con grande rammarico alcuni dei commenti all'articolo "striscioni contro il gattile in zona macello": mi si accusa di non amare sinceramente gli animali, di non essere degna un domani di gestire il rifugio, altrimenti come potrei accettare di raccogliere fondi per i gatti stando vicino ad uno stand di pellicce alla fiera di Varese? o di fianco ad un banchetto di salamini? o peggio ancora all'ippodromo?
potrei anche evitare di scrivere questa lettera, in fondo si tratta solo di due commenti maligni e ognuno la può pensare come vuole, ma ci sono alcune considerazioni che per il bene del progetto del rifugio felino e degli animali in generale, sento di dover fare:

Prima di tutto sia chiaro che non lo gestirò io: mi sta molto a cuore che la mia città raggiunga questo obiettivo ma riconosco che la mia età, le mie forze e quelle della mia associazione da sole non basterebbero per un impegno così importante, quindi ho già chiarito con l'amministrazione che servirà una collaborazione allargata per fare al meglio le cose.
Invece, per quello che riguarda più da vicino le polemiche sul mio conto: mi sembra di un'evidenza solare il fatto di non poter controllare in alcun modo la posizione del mio banchetto in Fiera a Varese: gli organizzatori (e ringrazio la società Manazza_Gefra che è stata così magnanima da darmi lo spazio) dispongono gli espositori come meglio credono. Ma se fossi stata più lontana dalle pellicce sarebbe stato accettabile? oppure: se a prescindere dalla distanza si reputa inaccettabile raccogliere fondi e fare campagna di sensibilizzazione per le sterilizzazioni e contro il randagismo alla Fiera di Varese perchè ci sono salumi e pellicce, perchè visitarla pagando il biglietto sovvenzionando così una manifestazione tanto odiosa? A questa stregua non si dovrebbe nemmeno allestire i banchetti di raccolta fondi vicino ad un negozio che vende armi e fucili da caccia. Ma a questo punto nessuno di noi o dei nostri volontari dovrebbe mangiare carne e pesce, avere scarpe e borse di pelle, avere giacche con bordi in pelliccia e così via...scagli la prima pietra chi è senza peccato!
Non facciamo ipocrisie! la nostra Associazione da anni spende diverse centinaia di euro ogni mese fra sterilizzazioni e cura delle colonie e non lo facciamo per nostro divertimento ma su richiesta di cittadini che si trovano colonie di gatti senza controllo sotto casa, nei cortili delle aziende dismesse, nei cortili delle scuole e in mille altri posti: chi paga per tenere sotto controllo igienico-sanitario queste situazioni? i soldi non crescono sugli alberi! E nonostante ci sia tanta gente che grida "case popolari e non gattili", ce n'è altrettanta che guardacaso ci chiama quando ha un problema... Se ogni Associazione facesse il suo lavoro in silenzio senza ostacolare le altre, ne gioverebbero sicuramente gli animali.

Concludo con due parole sul rifugio: sono vent'anni che porto avanti questa richiesta facendomi portavoce di una precisa indicazione di Legge e migliaia di varesini sono con me. In tutto questo tempo altri siti, sicuramente più idonei, erano stati individuati, progetti sono stati fatti e disfatti, promesse son state rimangiate con una faccia tosta incredibile, tanto tempo è stato sprecato inutilmente. Adesso Varese ha questa possibilità avendo anche vinto un bando Regionale: vogliamo davvero distruggere di nuovo tutto? Perchè non dare seguito alla nostra richiesta di fare una riunione con tutte le parti in causa, favorevoli e contrari? perchè non confrontarci civilmente e trovare insieme una soluzione?
Cordiali saluti
26/10/2012
Nonna Olga

(fonte varesenews.it)

_________________
Ti criticheranno sempre, parleranno male di te e sarà difficile che incontri qualcuno al quale tu possa andare bene come sei. Vivi come credi. Fai cosa ti dice il cuore…ciò che vuoi…. una vita è un’opera di teatro che non ha prove iniziali. Canta, ridi, balla, ama….e vivi intensamente ogni momento della tua vita…. Prima che cali il sipario e l’opera finisca senza applausi. (Charlie Chaplin)




ven ott 26, 2012 11:32 am
Profilo
Site Admin
Avatar utente

Iscritto il: gio gen 01, 1970 1:00 am
Messaggi: 12031
Località: Cugliate Fabiasco
Sesso: M
Messaggio Re: AIUTIAMO NONNA OLGA!
Gattile, ma perchè prendersela con Nonna Olga?


Egregio Direttore,
Scrivo questa lettera per difendere una persona che stimo molto sia per la caparbietà del suo carattere, sia per il rispetto che da sempre nutro nei confronti di tutti quanti si rimboccano le maniche e aiutano attivamente e concretamente gli animali.
Sono settimane che leggo e sento commenti contro il lavoro svolto da Nonna Olga e contro la costruzione a Varese di un gattile, per il quale Olga si batte e raccoglie fondi da anni.
Per chi non la conosce, e credo che siano davvero in pochi a Varese, Nonna Olga è quella simpatica Nonnina che si vede, da anni, con la pioggia, con il sole, con il caldo e con la neve, con il suo “banchino” di raccolta fondi e pro sterilizzazione dei gatti, in centro o nelle manifestazioni più importanti della città.
Nonna Olga ha aiutato a far sterilizzare e nutrire centinaia di gatti, anche di privati in difficoltà, ha dato la possibilità a molti gatti incidentati di ricevere le medesime cure di un gatto fortunato di casa, ha aiutato spesso i cani del canile di Varese ad essere operati e a comprare le cucce nuove …insomma ha davvero dato una mano concreta a tanti.
Ma a qualcuno questa Nonnina dà fastidio e mi dispiace che queste persone siano da annoverarsi negli amici e nella salvaguardia degli animali stessi..
Nonna Olga è criticata perché vuole il gattile a Varese ma non è forse vero, come diceva Gandhi, che “La civiltà di un popolo si misura da come esso tratta gli animali”?
Non credete perciò che Civiltà sia assicurarsi che animali malati o incidentati ricevano le cure in un luogo adeguato e protetto?
Civiltà non è forse fare sì che i millenari amici e fidi compagni di ventura dell’essere umano possano trovare sempre una futura ri-collocazione nell’ambito famigliare ?
o ancora sia dare una mano, nel momento del bisogno, a proprietari in difficoltà dandogli la possibilità di lasciare in mani fidate anche solo temporaneamente, i loro amici a 4zampe?
Civiltà non è forse sensibilizzare l’opinione pubblica al rispetto dei deboli e perciò anche degli animali?
Io sostengo di si….
Nonna Olga è criticata perché partecipa con i suoi banchetti a manifestazioni considerate “non adatte”, non animaliste e io pongo questa riflessione…
Quando le associazioni animaliste, quelle grosse e con magari nomi altisonanti ricevono quei milioni di euro all’anno in 5 per mille o in donazioni da conto corrente ,sono solite per caso far compilare un questionario con il quale appurano con assoluta certezza se i soldi donati provengano da persone con i requisiti necessari per essere diciamo cosi “idonee” a dare un contributo alla causa animalista?
No perché io non vedo poi una differenza sostanziale fra prendere 5 euro di donazione da una persona che passa davanti ad un banchetto della fiera di Varese e invece ricevere il 5 per mille da una che ha un negozio di pelletteria o di abbigliamento quindi probabilmente vende piumini d’oca o da uno che ha una azienda agricola o ha il padre macellaio o altro…
Mi è sempre stato insegnato che solo quando si abbia la certezza di una coerenza impeccabile a casa propria , sia il caso di aprire bocca e inveire contro qualcun altro che svolge comunque un lavoro utile alla tutela degli animali.
Faccio tutte queste considerazioni ma poi all’improvviso mi ricordo di essere in Italia ..il paese dove uno dei nostri politici urla e insulta in televisione un avversario appena beccato con le mani “sul malloppo” e poi 5 minuti dopo scopri che il resto del malloppo ce l’ha lui e se l’è portato alle isole Kaiman….

Alla fine allora penso che sia meglio che torni al mio lavoro ,anzi al nostro lavoro ,quello “sporco” , quello dei recinti da pulire e quello di riuscire a far quadrare i conti perché ogni cane , concretamente , abbia il meglio del meglio ogni santo giorno e lasciamo agli altri quello che io definisco “politica” o pura e semplice demagogia.

26/10/2012
Dott Gaia Silbernagl, Associazione Emi un rifugio per randagi onlus, Canile di Varese e Locate Varesino

Fonte (varesenews.it)

_________________
Ti criticheranno sempre, parleranno male di te e sarà difficile che incontri qualcuno al quale tu possa andare bene come sei. Vivi come credi. Fai cosa ti dice il cuore…ciò che vuoi…. una vita è un’opera di teatro che non ha prove iniziali. Canta, ridi, balla, ama….e vivi intensamente ogni momento della tua vita…. Prima che cali il sipario e l’opera finisca senza applausi. (Charlie Chaplin)




ven ott 26, 2012 11:35 am
Profilo
Avatar utente

Iscritto il: ven dic 21, 2007 8:45 pm
Messaggi: 662
Località: Milano - Ghirla
Messaggio Re: AIUTIAMO NONNA OLGA!
paoric ha scritto:
La battaglia per il gattile e i salamini della fiera
Nonna Olga risponde ai commenti, non tutti teneri, arrivati a Varesenews che l'hanno coinvolta sulla questione gattile

Non è che il commentatore medio di VN brilli per il suo QI, ricordo bene i commenti su noi che pattinavamo al lago. Probabilmente sono dei poveri sfigati nella vita che fanno gli aggressivi nascosti dietro il video nella loro cameretta buia. Mi immagino qualche personaggio trash di Panariello. Oppure sono animalisti talebani, e anche in quel caso...

Inutile dire che mi son ben guardato dall' andare a leggerli i commenti sul sito, non ho abbastanza maalox in casa :-)

_________________
milanes61
----------
Antenati Ghirlesi da 5 generazioni!




sab ott 27, 2012 9:38 pm
Profilo
Site Admin
Avatar utente

Iscritto il: gio gen 01, 1970 1:00 am
Messaggi: 12031
Località: Cugliate Fabiasco
Sesso: M
Messaggio Re: AIUTIAMO NONNA OLGA!
Il prossimo appuntamento con Nonna Olga sarà domenica 2 Dicembre con il Mercatino di Natale al Tondino di Viale Ippodromo.

Allegato:
Aperitivo-bao_miao!.jpg
Aperitivo-bao_miao!.jpg [ 259.66 KiB | Osservato 3021 volte ]

_________________
Ti criticheranno sempre, parleranno male di te e sarà difficile che incontri qualcuno al quale tu possa andare bene come sei. Vivi come credi. Fai cosa ti dice il cuore…ciò che vuoi…. una vita è un’opera di teatro che non ha prove iniziali. Canta, ridi, balla, ama….e vivi intensamente ogni momento della tua vita…. Prima che cali il sipario e l’opera finisca senza applausi. (Charlie Chaplin)




gio nov 29, 2012 9:03 pm
Profilo
Site Admin
Avatar utente

Iscritto il: gio gen 01, 1970 1:00 am
Messaggi: 12031
Località: Cugliate Fabiasco
Sesso: M
Messaggio Re: AIUTIAMO NONNA OLGA!
Lunedì 10 dicembre, Nonna Olga è stata invitata dalle maestre delle scuole elementari del Brinzio, dalla 1° alla 5° elementare, ogni anno a Natale i bambini "rinunciano" alla loro merendina per donare ad una associazione un presente. Quest'anno è stata chiamata Nonna Olga che ben volentieri ha accettato.

E' stata consegnata alla amica dei gatti una busta e nonna Olga ha ricambiato con cioccolatini e depliant informativi su come e cosa bisogna fare quando si trova un animale in difficoltà.

Nonna Olga ringrazia le insegnanti e i bambini che l'hanno accolta con tanto affetto.

_________________
Ti criticheranno sempre, parleranno male di te e sarà difficile che incontri qualcuno al quale tu possa andare bene come sei. Vivi come credi. Fai cosa ti dice il cuore…ciò che vuoi…. una vita è un’opera di teatro che non ha prove iniziali. Canta, ridi, balla, ama….e vivi intensamente ogni momento della tua vita…. Prima che cali il sipario e l’opera finisca senza applausi. (Charlie Chaplin)




mar dic 11, 2012 8:51 pm
Profilo
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 336 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 18, 19, 20, 21, 22, 23  Prossimo


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 11 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © phpBB Group.
Designed by Vjacheslav Trushkin , modified by Valganna.info and Maxper
Traduzione Italiana phpBB.it