Benvenuto sul forum aggiornato di VALGANNA.INFO

Attualmente siamo in fase di test dopo alcuni problemi tecnici.
In questo momento vedete una grafica provvisoria, stiamo lavorando per tornale alla normalità anche se temiamo che la vecchia grafica NON possa essere più utilizzabile.
Abbiate pazienza, cercheremo i risolvere al più presto i problemi.
In ogni caso il forum è comunque utilizzabile al 100%.

Da Viconago a Creva (Luino) per il Sette Termini

In questa sezione mettiamo le indicazioni per le passeggiate in Valganna e zone limitrofe.

Moderatori: lampo, quilla, Emi, Parsifal

Rispondi
Emi
Messaggi: 1232
Iscritto il: mar feb 23, 2010 3:42 pm
Sesso: M
Località: Valganna

Da Viconago a Creva (Luino) per il Sette Termini

Messaggio da Emi »

Non avevo pensato di porre questa mia escursione di pochi giorni fa in questa sezione, ma effettivamente si è rivelato un percorso così piacevole e, per me, in parte inedito che alla fine mi sembra dunque giusto proporlo. La difficoltà è MEDIA, e il tempo si aggira sulle 2,5-3 ore procedendo in tutta calma, senza contare le varie pause.
La cima del Monte Sette Termini è nota credo a parecchi turisti e gitanti, specie nella bella stagione, essendo raggiungibile in auto da due strade, ma farsela a piedi in ascensione o in traversata - come in questo caso - ha davvero un altro sapore!
Trattandosi di traversata è consigliabile muoversi coi mezzi pubblici anzichè con l'auto.

IL PDF LO SCARICATE DA QUI:
Sette Termini.PDF
(727.94 KiB) Scaricato 671 volte
CIMG9626.JPG
Partenza dalla bella chiesa di Viconago. Dalla piazzetta del paese s'imbocca la Via Monte Mezzano, che risale su asfalto verso l'omonima cima per poi entrare finalmente nel bosco.
CIMG9643.JPG
Si risale lungamente - si fa per dire - la strada asfaltata e questa è la bella vista che si presenta. Salita davvero piacevole: belle baite, bei prati.
CIMG9646.JPG
CIMG9655.JPG
La strada finisce presso queste baite. Si prosegue alla loro sinistra per sentiero.
CIMG9658.JPG
Si sale brevemente e si raggiungono i bei prati dell'Alpe Prada, sotto il Monte Mezzano che ci toccherà tra poco risalire in buona parte.
CIMG9692.JPG
Superate le baite per questo sentiero pianeggiante, si seguono le indicazioni per il "Trincerone" (segnali giallo-rossi). Un sentierino stretto, inizialmente invaso da rovi e da interpretare, passa a fianco di una trincea malridotta e sale ripidamente con dei tornanti sul costolone. Il sentiero è un po' invaso, ma offre anche bei tratti panoramici.
CIMG9698.JPG
Segnale tipico per questo tratto di salita.
CIMG9712.JPG
Si sbuca finalmente sulla strada militare incontrando le fortificazioni. Poco dopo ecco le prime baite dell'Alpe Cognolo, che si raggiunge svoltando a destra.
CIMG9721.JPG
Panorama dall'Alpe Cognolo, presto raggiunta, verso il Monte Limidario e il Verbano.
CIMG9723.JPG
Baite all'Alpe Cognolo. Da qui si prosegue in falsopiano per la strada militare verso il Colle la Nave, incontrando ed evitando il bivio per San Paolo.
CIMG9727.JPG
Giunti al Colle la Nave si seguono le indicazioni per l'ultimo tratto di salita al Sette Termini, che i cartelli danno in 15 minuti. Si interseca tre volte la strada asfaltata, s'incontrano fortificazioni, s'attraversa una piccola pineta, si vede il rifugio ahimè chiuso, finchè...
CIMG9746.JPG
... Ecco "I Bedeloni"...
CIMG9766.JPG
Pausa ristoratrice...
CIMG9788.JPG
Sbucati sulla strada asfaltata per Montegrino, poco dopo il sentiero 3V entra in una splendida pineta, che scende con pendenza modesta, poi sempre maggiore, incontrando più avanti alcuni resti di fortificazioni. Importante: seguire sempre i segni biancorossi in vernice, perchè a un bivio c'è un cartello con indicazione errata! Indica Creva ma in realtà porta a Montegrino. Più avanti invece i cartelli 3V per Creva vanno seguiti senza indugio.
CIMG9789.JPG
Terminato il lungo tratto in pineta si passa in un bosco ceduo che traversa un selvaggio e suggestivo vallone in forte discesa.
CIMG9790.JPG
Si sfocia sulla strada appena sopra la frazione Biviglione, e si seguono sempre i segnali 3V in vernice biancorossa, per quasi un chilometro su asfalto in falsopiano.
CIMG9793.JPG
Graziosa cascatella lungo la strada...
CIMG9799.JPG
Si devia finalmente per il sentiero 3V, sempre ben segnalato, che costeggia bei prati con vista sul Monte Lema innevato e la Val Dumentina.
CIMG9803.JPG
Dal sentiero principale si stacca infine questa traccia, che scendendo ripidamente verso il fiume su fondo molto umido - attenzione! - raggiunge il ponte presso la diga.
CIMG9810.JPG
Un ultimo sguardo sull'impetuoso Tresa, pronto a congiungersi col Margorabbia e buttarsi nel Verbano, e si esce nei pressi della diga di Creva sulla strada Luino-Cremenaga. Per il ritorno, volendo evitare il percorso inverso, è meglio servirsi dei mezzi pubblici raggiungendo Luino o Germignaga. Nel mio caso ho trovato ad aspettarmi, puntuale come un orologio, la mia tassista preferita! :D


Un cretino è un cretino,
cento cretini son cento cretini,
ma diecimila cretini sono una forza storica.

Leo Longanesi
Avatar utente
paoric
Site Admin
Messaggi: 12105
Iscritto il: gio gen 01, 1970 1:00 am
Sesso: M
Località: Cugliate Fabiasco

Re: Da Viconago a Creva (Luino) per il Sette Termini

Messaggio da paoric »

Grande Emi, sempre presente con grandi novità...come "aveva" scritto qualcuno -meno male che ci sei tu! - :okboy: :okboy:

Grazie
Ti criticheranno sempre, parleranno male di te e sarà difficile che incontri qualcuno al quale tu possa andare bene come sei. Vivi come credi. Fai cosa ti dice il cuore…ciò che vuoi…. una vita è un’opera di teatro che non ha prove iniziali. Canta, ridi, balla, ama….e vivi intensamente ogni momento della tua vita…. Prima che cali il sipario e l’opera finisca senza applausi. (Charlie Chaplin)
lampo
Messaggi: 1930
Iscritto il: sab nov 05, 2005 12:38 am

Re: Da Viconago a Creva (Luino) per il Sette Termini

Messaggio da lampo »

per chi volesse accorciare il bel percorso seguito da Emi, che conoscevo anch'io :D , arrivati in fondo alla pineta di Montegrino, si può seguire la strada fino al laghetto, da li si prende il sentiero che porta ai massi incisi e si ritorna poi sulla strada asfaltata per un breve tratto fino all'inizio di una ex strada militare che svolta a sinistra, costeggiando i resti di alcune fortificazioni, arrivati ad una cascina abbandonata si prende un sentiero a destra, ripido e stretto, che porta ad uno spiazzo con altre fortificazioni della linea Cadorna ben nascoste, si gira a sinistra e si torna all'alpe Cognolo, ripercorrendo la stessa via dell'andata. Percorso molto godibile in questo periodo ma con presenza di molta acqua, anche in estate, in alcuni punti. Lo so d'essere meno preciso di Emi, ma solitamente faccio prima a camminare ed accompagnare che scrivere :happy3:
"La parola Italia è una espressione geografica, una qualificazione che riguarda la lingua, ma che non ha il valore politico che gli sforzi degli ideologi rivoluzionari tendono ad imprimerle".
(K. W. L. von Metternich-Winneburg) click click1 click2
mondrian
Messaggi: 277
Iscritto il: sab apr 23, 2011 12:54 pm
Sesso: M
Località: Sant'Ambrogio

Re: Da Viconago a Creva (Luino) per il Sette Termini

Messaggio da mondrian »

15a Passeggiata, vedi Varesenews al link seguente

CLICCA QUI
Rispondi