Benvenuto sul forum aggiornato di VALGANNA.INFO

Attualmente siamo in fase di test dopo alcuni problemi tecnici.
In questo momento vedete una grafica provvisoria, stiamo lavorando per tornale alla normalità anche se temiamo che la vecchia grafica NON possa essere più utilizzabile.
Abbiate pazienza, cercheremo i risolvere al più presto i problemi.
In ogni caso il forum è comunque utilizzabile al 100%.

Cugliate-Monte La Nave (m.988)

In questa sezione mettiamo le indicazioni per le passeggiate in Valganna e zone limitrofe.

Moderatori: lampo, quilla, Emi, Parsifal

Rispondi
Emi
Messaggi: 1232
Iscritto il: mar feb 23, 2010 3:42 pm
Sesso: M
Località: Valganna

Cugliate-Monte La Nave (m.988)

Messaggio da Emi »

Osservato da Ghirla, il Monte La Nave sembra un modesto rilievo pianeggiante interamente ricoperto di fitti boschi cedui e di scarso interesse, ma il solo fatto di ospitare vari manufatti della Linea Cadorna (alcuni ormai invasi, semi-distrutti o occupati abusivamente da successivi interventi di privati), l'incantevole radura ove sorge la chiesa di San Paolo a dominio di Marchirolo e del Ceresio, e l'ex-Colonia Maino (altro contemporaneo scempio compiuto a danno della nostra storia) lo rivalutano notevolmente.
Benchè esista un noto sentiero della 3V che parte da Marchirolo per San Paolo, ho scelto il meno battuto itinerario che parte dal centro storico di Cugliate, tuttavia gradevole e che richiede una fatica davvero minima, date le pendenze nel complesso modeste. Il tempo di salita s'aggira intorno all'ora e mezzo, per tutto il giro metterne in preventivo poco più di tre, in tutta calma: difficoltà MEDIA. Eventualmente, il tutto si può "combinare" , allungando un po' i tempi, con parte di questo itinerario tracciato da Paolo: http://www.valganna.info/phpBB3/viewtop ... =27&t=1900
CIMG7654.JPG
Si parte dalla piazza centrale di Cugliate, proprio innanzi al municipio...
CIMG7652.JPG
... dal quale si imbocca in salita la Via Colonia Maino: più facile di così!
CIMG7587.JPG
Si raggiungono in breve, passando per il borgo, le ultime villette sopra il paese imboccando il chiaro sentiero-mulattiera che entra subito nel bosco.
CIMG7589.JPG
In gran parte di esso si trovano vecchi muri a secco ancora abbastanza integri.
CIMG7591.JPG
Cascina abbandonata.
CIMG7593.JPG
Non fatevi ingannare... è un finto bivio... comunque si va a sinistra, in direzione ovest abbandonando il versante della Val Martina.
CIMG7594.JPG
Lungo il traverso che conduce alla fonte della Val Derzaga si incontrano diversi manufatti della nostra ex-civiltà contadina.
CIMG7596.JPG
Edicola lungo lo stesso sentiero.
CIMG7608.JPG
Dopo il traverso il sentiero riprende a salire con maggior decisione, trasformandosi in ampia carrareccia militare. Nei pressi vi è una trincea in chiaro stato di abbandono. Tale struttura non risulta essere menzionata sulla peraltro fondamentale pubblicazione di Roberto Corbella "Le fortificazioni della Linea Cadorna tra Lago Maggiore e Ceresio" (1998. Macchione Editore) alle pagine 42-50 dedicate al Gruppo Sette Termini-La Nave-Mezzano.
CIMG7609.JPG
Si giunge così alla carrozzabile Cugliate-Sette Termini, da dove parte il sopraccitato itinerario proposto da Paolo. La cartina dell'ex CM Valganna-Valmarchirolo curiosamente fa sfociare il sentiero da me percorso molto più a est, praticamente quasi all'Alpe Paci...
CIMG7611.JPG
... che peraltro si raggiunge con ben poca fatica per l'ampio sterrato in circa 15-20 minuti. Anzichè proseguire per la vicina chiesa di San Paolo si seguano ora i cartelli in direzione nord per la vetta del Monte La Nave.
CIMG7651.JPG
Linea Cadorna.
CIMG7612.JPG
Linea Cadorna tra i rovi.
CIMG7613.JPG
La strada militare sale con pendenza modesta nel bosco misto...
CIMG7614.JPG
... raggiungendo senza troppi problemi l'ampia cima boscosa del Monte La Nave, ove fanno bella mostra alcuni "bedeloni" assai simili a quelli del Sette Termini, ma in una situazione boschiva più caotica e decisamente meno affascinante.
CIMG7616.JPG
Una delle due gallerie (visitabili con torce) sulla cima, poste sul versante nord...
CIMG7619.JPG
CIMG7623.JPG
... dal quale improvvisamente il placido monte mostra il suo lato ripido e selvaggio al cospetto della Valle del Tresa, con vista sul Sette Termini, il medio-alto Verbano, il Limidario, il Lema e il Malcantone. Che contrasto col tranquillo itinerario appena percorso!
CIMG7628.JPG
A lato della galleria di destra un sentiero scende prima gradualmente, poi più ripido in direzione est in un bosco meno fitto.
CIMG7634.JPG
Si raggiunge in circa venti minuti la chiesa di San Paolo...
CIMG7642.JPG
...da cui, anche in caso di giornate non limpidissime, la vista sul Ceresio, le prealpi lariane e ticinesi è sempre un piacere ammirare!
Da qui si raggiunge in breve l'Alpe Paci, e per lo stesso sentiero dell'andata si chiude il cerchio.


Un cretino è un cretino,
cento cretini son cento cretini,
ma diecimila cretini sono una forza storica.

Leo Longanesi
Avatar utente
paoric
Site Admin
Messaggi: 12105
Iscritto il: gio gen 01, 1970 1:00 am
Sesso: M
Località: Cugliate Fabiasco

Re: Cugliate-Monte La Nave (m.988)

Messaggio da paoric »

Ottimo! Grazie Emi :okboy:
Ti criticheranno sempre, parleranno male di te e sarà difficile che incontri qualcuno al quale tu possa andare bene come sei. Vivi come credi. Fai cosa ti dice il cuore…ciò che vuoi…. una vita è un’opera di teatro che non ha prove iniziali. Canta, ridi, balla, ama….e vivi intensamente ogni momento della tua vita…. Prima che cali il sipario e l’opera finisca senza applausi. (Charlie Chaplin)
mauri
Messaggi: 1531
Iscritto il: mar dic 01, 2009 11:25 am
Sesso: M
Località: Varese - Cunardo

Re: Cugliate-Monte La Nave (m.988)

Messaggio da mauri »

Vivissimi complimenti come al solito per le Tue accurate ed esaurienti descrizioni degli itinerari vallivi..
Nella fattispecie noto, purtroppo, che la/e baite dell'alpeggio di Derzaga, che fino agli anni ottanta erano in buone condizioni..ora sembrerebbero essere in stato di rovina..Mentre per quello che riguarda la mancanza di segnalazione di alcune trincee od altro delle Linea Cadorna nelle zona sovrastante direi comunque che il libro del Corbella non ha la pretesa di essere un'opera esaustiva tipo catasto o censimento ma solo una descrizione sommaria ed indicativa della Linea...Se vuoi qualcosa di più preciso (anche se persino qui mancano alcuni manufatti ed opere..) esiste un DVD della Provincia di Varese con un "quasi" accurato censimento in materia..ed altro della Vs. CM Valganna..Se non sono già in Tuo possesso volentieri Te ne darò le copie..
Saluti e Grazie... :sunny:
Emi
Messaggi: 1232
Iscritto il: mar feb 23, 2010 3:42 pm
Sesso: M
Località: Valganna

Re: Cugliate-Monte La Nave (m.988)

Messaggio da Emi »

mauri ha scritto:Vivissimi complimenti come al solito per le Tue accurate ed esaurienti descrizioni degli itinerari vallivi..
Nella fattispecie noto, purtroppo, che la/e baite dell'alpeggio di Derzaga, che fino agli anni ottanta erano in buone condizioni..ora sembrerebbero essere in stato di rovina..Mentre per quello che riguarda la mancanza di segnalazione di alcune trincee od altro delle Linea Cadorna nelle zona sovrastante direi comunque che il libro del Corbella non ha la pretesa di essere un'opera esaustiva tipo catasto o censimento ma solo una descrizione sommaria ed indicativa della Linea...Se vuoi qualcosa di più preciso (anche se persino qui mancano alcuni manufatti ed opere..) esiste un DVD della Provincia di Varese con un "quasi" accurato censimento in materia..ed altro della Vs. CM Valganna..Se non sono già in Tuo possesso volentieri Te ne darò le copie..
Saluti e Grazie... :sunny:
Ci mancherebbe anche di fare le pulci alla, ripeto, fondamentale e fruibile guida di Corbella, il quale nell'introduzione ammette che senz'altro qualcosa nella sua lunga e faticosa ricerca sarà per forza sfuggito. Bene, il mio intento era appunto di informare e aggiungere dati a quanto già noto, specie agli appassionati in materia. :sunny:
Un cretino è un cretino,
cento cretini son cento cretini,
ma diecimila cretini sono una forza storica.

Leo Longanesi
gigilugi
Messaggi: 1574
Iscritto il: ven ott 26, 2007 8:41 am
Località: Milano, ma il DNA è marchirolese al 75%

Re: Cugliate-Monte La Nave (m.988)

Messaggio da gigilugi »

Emi ha scritto:Si raggiunge in circa venti minuti la chiesa di San Paolo da cui, anche in caso di giornate non limpidissime, la vista sul Ceresio, le prealpi lariane e ticinesi è sempre un piacere ammirare!
Se invece la giornata è limpida come la domenica precedente...
20120722.jpg
20120722 1.jpg
Lavena
20120722 2.jpg

Arbizzo
20120722 3.jpg

Marchirolo, località Costebelle
20120722 4.jpg

Boarezzo
20120722 5.jpg

I laghi di Ghirla e Ganna
20120722 6.jpg

La Valganna e sullo sfondo il profilo dell'appennino, credo sia quello emiliano
20120722 7.jpg

Ecomostro 1
20120722 8.jpg

Ecomostro 2
20120722 9.jpg
ghe voeuren i garun

12 settembre 1993 - 20 maggio 2012 - One Love
Peppo
Messaggi: 458
Iscritto il: dom giu 20, 2010 2:13 pm
Sesso: m
Località: Boarezzo

Re: Cugliate-Monte La Nave (m.988)

Messaggio da Peppo »

:okboy:
giuseppe cozzi

Di sicuro ci sarà sempre chi guarderà solo alla tecnica e si chiederà 'come', mentre altri di natura più curiosa si chiederanno 'perche'
Man Ray
Rispondi